ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Premier, il punto dopo la 19ª: Blues imprendibili, i Reds ci provano. Giroud, ma cosa hai fatto?
Premier, il punto dopo la 19ª: Blues imprendibili, i Reds ci provano. Giroud, ma cosa hai fatto?
Giroud gol dello scorpione, Arsenal-Watford, Premier League. Imago

Premier, il punto dopo la 19ª: Blues imprendibili, i Reds ci provano. Giroud, ma cosa hai fatto?

La Premier League, si sa, non va mai in vacanza. A cavallo di Capodanno è andata in scena la 19ª giornata: fra strisce record e gol pazzi, questi tutti i numeri.

CONTE, HAI VINTO AL TOTOCALCIO. Se avesse ancora valore, oggi lo si potrebbe dire: il Chelsea e Antonio Conte hanno fatto 13! Contro lo Stoke City è arrivata la 13esima vittoria consecutiva in campionato: una striscia impressionante e inarrestabile che il tecnico italiano e i suoi Blues continuano a ritoccare giornata dopo giornata.

Cahill, una doppietta di Willian e il sigillo finale del solito Diego Costa regalano a Conte il tredicesimo successo di fila, come l’Arsenal nel 2002. E ora mercoledì nel derby dell’East London contro il Tottenham può arrivare il record assoluto…

LA RISPOSTA È TUTTA REDS. La rivale più accreditata del Chelsea resta a questo punto il Liverpool: i Reds hanno fatto fuori il Manchester City nel match campale che doveva rivelare il nome degli anti-Blues. La banda Klopp ha fatto valere di nuovo la legge di Anfield e col gol di Wijnaldum ha mandato di nuovo gambe all’aria i Citizens di Guardiola, alla quarta sconfitta in altrettanti big match quest’anno in Premier (Tottenham, Chelsea e Leicester).

Il Liverpool resta così nella scia della capolista a -6; Pep e il suo City invece sprofondano a -10, perfino dietro all’Arsenal e a pari punti col Tottenham, entrambi vittoriosi.

GIROUD, MA SEI MATTO? La copertina del turno di Capodanno è tutta quanta per Olivier Giroud. Un fantastico colpo dello scorpione del francese (a segno dopo la zuccata contro il WBA) e il raddoppio nella ripresa di Iwobi hanno permesso alla squadra di Wenger di superare 2-0 l’ostacolo Crystal Palace e di incominciare l’anno nuovo nel migliore dei modi.

I Gunners ora sono di nuovo terzi in classifica e possono rifare la voce grossa. In attesa di avere notizie sul futuro della prossima stagione: ci sarà ancora l’alsaziano oppure a Londra sbarcherà un altro italiano di nome Max Allegri?

TOTTENHAM, COSÌ GLI P(IA)CHETTINO… Gli Spurs sono tornati devastanti: col Watford di Mazzarri è arrivato il secondo poker in pochi giorni. Doppiette dei due gioiellini Kane e Alli e squadra di Pochettino che si prepara alla grande in vista del derby col Chelsea.

UNITED DA FOLLI. A Old Trafford si è vista una partita pazzesca, il giorno della vigilia di Capodanno: i Red Devils di Mourinho hanno dominato a lungo, visto annullarsi un gol regolare a Ibra e addirittura ammirato il vantaggio del Boro con Leadbitter.

Il Middlesbrough però è stato ripreso e superato sul più bello da Martial e Pogba tra l’85’ e l’86’. Il Mou tira un grosso sospiro di sollievo: la rincorsa all’Europa che conta può continuare nonostante tutto.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*