ULTIME NEWS
Home > Calciomercato > Calciomercato Roma: tutti gli affari
Calciomercato Roma: tutti gli affari

Calciomercato Roma: tutti gli affari

Calciomercato Roma: tutti gli affari conclusi dal club giallorosso qui su Mondiali.net, con aggiornamenti costanti e puntuali.

27/01. A sorpresa la Roma piazza il primo acquisto del suo calciomercato invernale. Sbarcato nella capitale Clement Grenier del Lione: prestito con diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni.

In attesa che si sblocchino i fronti sulle caselle del vice Dzeko e del sostituto di Iturbe la società giallorossa ha tesserato il centrocampista frances Grenier, proveniente dal Lione. 26enne transalpino con doti offensive, il giocatore ha collezionato quest’anno 6 presenze con la maglia dell’OL, 4 delle quali in Ligue 1, l’ultima il 5 novembre. Poi sia i problemi fisici che le scelte tecniche lo hanno messo ai bordi della rosa di Bruno Génésio.

In carriera però Grenier vanta 152 partite con 18 reti; la società giallorossa per questo è convinta che il francese possa essere il giusto rinforzo per Spalletti, capace di ridare fiato ai senatori della squadra De Rossi, Strootman e Nainggolan. «Daje Roma, sono molto felice!», queste le prime parole pronunciate da Grenier all’arrivo a Ciampino con la sciarpa giallorossa stretta fra le mani.

26/01. Defrel-Roma, forse ci siamo. La società giallorossa si è decisa a dare la stretta finale per portare nella capitale l’attaccante francese ora in forza al Sassuolo.

La società romanista è vicina all’accordo con i neroverdi emiliani e Gregoire Defrel potrebbe approdare nella capitale già nei prossimi giorni. La base economica su cui si tratta non è ancora chiara, ma la Roma potrebbe inserire nella trattativa alcuni giovani graditi al Sassuolo, negli ultimi anni serbatoio di giovani italiani che si sono messi in luce e in Italia e in Europa. Questo fatto ovviamente servirebbe ai giallorossi per spendere meno e versare nelle casse della società emiliana una cifra ritenuta ragionevole.

Fra le contropartite tecniche si parla del difensore Marchizza e dell’ “altro” Pellegrini: non Lorenzo, già in forza al Sassuolo, ma il terzino sinistro Luca.

Intanto la Roma si è letteralmente fiondata su Franck Kessié: il talento ivoriano dell’Atalanta che piace a tutte le big d’Italia e di Europa è entrato nel mirino dei giallorossi, che vorrebbero entrare nella corsa dopo l’offerta da 31 milioni presentati nei giorni scorsi dal Chelsea.

17/01. La Roma ha aperto la caccia al vice Dzeko: l’inizio dell’avventura in Coppa Italia e l’imminente ripresa dell’Europa League obbligano i giallorossi ad allungare la panchina e trovare un valido sostituto per l’attaccante bosniaco, visto che non ci sono ricambi naturali per l’ariete di Sarajevo (né capitan Totti né gli altri attaccanti a disposizione di Spalletti possono farlo senza stravolgerei piani tattici).

Ecco dunque che i profili validi per la ricerca giallorossa sono due: quelli di Gregoire Defrel e di Luis Muriel. Per il colombiano la pista di gennaio sembra molto difficile da perseguire, visti gli alti costi del giocatore attualmente in forza alla Samp. Per il francese del Sassuolo invece la strada è percorribile già da adesso. La dirigenza giallorossa tenterà nelle prossime ore di imbastire la trattativa giusta con i neroverdi emiliani.

Intanto oggi a Milano si è svolto l’incontro tra il Bologna e la Roma per Umar Sadiq: le due società hanno parlato del futuro del giovane attaccante, che potrebbe lasciare il club felsineo durante questa sessione di calciomercato.

11/01. La Roma insegue un duplice obiettivo sul calciomercato di gennaio: nuova offerta per Feghouli del West Ham ma si fa calda intanto la pista Moutinho.

Procede a rilento il calciomercato invernale della Roma, ma in casa giallorossa si punta a chiudere per un duplice colpo a gennaio. Il primo nome sul taccuino dei capitolini è quello dell’esterno offensivo Sofiane Feghouli del West Ham.

Dopo il no al prestito secco la Roma ha presentato agli Hammers londinesi una nuova offerta basata sul prestito oneroso con diritto di riscatto a giugno. L’ASR è forte già della volontà del calciatore argentino e aspetta una risposta dal West Ham fra giovedì e venerdì, per mettere il giocatore a disposizione di Spalletti magari già dal prossimo impegno di Coppa Italia della prossima settimana; l’assenza di Momo Salah impegnato in Coppa d’Africa va rimpiazzata al più presto.

Dalle parti di Trigoria però si sta pensando a un ulteriore innesto di qualità, stavolta in cabina di regia: si tratta dell’esperto regista portoghese João Moutinho, in uscita dal Monaco visto che il suo contratto nel Principato scade nel 2018; il club monegasco potrebbe dunque aprire a una cessione a prezzo ribassato.

 

05/01. Completato il trasferimento di Juan Iturbe al Torino, si guarda alle prossime mosse. Sul fronte attaccanti la Roma ha la necessità di sostituire Mohamed Salah, partito per la Coppa d’Africa. Vista la già certa partenza dell’attaccante paraguaiano, ecco che i giallorossi si sono fiondati su Jesé Rodriguez, che il Paris Saint-Germain ha deciso di mandare a fare le ossa altrove. Il nodo però è rappresentato dalla volontà del giocatore, che preferirebbe tornare nella sua Las Palmas.

La società delle Canarie però non ha i fondi sufficienti per pagare l’ingaggio di 3,2 milioni di euro; per questo la Roma ha buone speranze di ottenere il sì dal giocatore e chiudere l’affare. Resta in piedi per sicurezza anche la pista Musonda, 20enne belga del Chelsea.

03/01. La sessione invernale di calciomercato della Roma comincia dal fronte cessioni: lascia la capitale Juan Iturbe, che si trasferisce al Torino. L’affare si chiude con la formula del prestito semestrale con riscatto fissato a 12,5 milioni. Il paraguaiano ha accettato il Torino nella speranza di tornare a essere il giocatore ammirato Verona.

Continuano dunque gli ottimi rapporti sull’asse Roma-Torino: già quest’estate i passaggi in granata di Castan, Ljajic e Iago Falque (che rimane in Piemonte fino alla fine della stagione) hanno aperto dei rapporti floridi e remunerativi da ambo le parti; ora l’arrivo di Iturbe – oltre che gradito a Mihajlovic – viene salutato dai giallorossi come una zavorra in meno, visto che il paraguaiano stava rischiando di diventare una problema per Spalletti.

ACQUISTI: Clement Grenier (Lione)

CESSIONI: Juan Iturbe (Torino)


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*