ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Doha, Djokovic trionfa su Murray. Hopman Cup alla Francia
Doha, Djokovic trionfa su Murray. Hopman Cup alla Francia

Doha, Djokovic trionfa su Murray. Hopman Cup alla Francia

Subito spettacolo nei primi eventi della stagione tennistica: Novak Djokovic vince il Qatar Exxon Mobile di Doha, mentre la Hopman Cup si conclude con il trionfo della Francia. Attesa per le finali di Brisbane e Chennai.

Novak Djokovic comincia nel migliore dei modi la nuova stagione. È suo l’ATP 250 sul cemento del Khalifa International Tennis & Squash Complex di Doha. Nell’atto finale il serbo ha battuto il numero uno al mondo Andy Murray, colui che l’ha detronizzato tre mesi fa nel ranking atp. È finita 63 57 64 la partita, durata quasi tre ore. Nole ha così portato a casa il 67° titolo in carriera su 96 finali giocate e al tempo stesso la 25^ vittoria contro lo scozzese in 36 confronti diretti.

Alla Francia la Hopman Cup 2017, torneo riservato alle nazionali che non fa parte del calendario ufficiale ma che per storia e tradizione nulla ha da invidiare a tanti appuntamenti. Nella settimana che ha segnato il ritorno in campo dopo sei mesi di Roger Federer (due match vinti su tre per lo svizzero, incappato nell’unica sconfitta contro il tedesco Alexander Zverev), la selezione transalpina ha battuto in finale gli Stati Uniti, succedendo nell’albo d’oro all’Australia vincitrice lo scorso anno.

Sul veloce indoor della Perth Arena, Richard Gasquet ha battuto Jack Sock per 63 57 76 dopo aver annullato anche un match point al suo avversario; i nordamericani hanno pareggiato i conti con Coco VandeWeghe, che ha sconfitto per 64 75 Kristina Mladenovic; gli europei hanno avuto la meglio nel doppio misto decisivo grazie alla coppia Mladenovic/Gasquet, che hanno messo Ko gli avversari VandeWeghe-Sock.

Al Brisbane International Grigor Dimitrov ha festeggiato contro Kei Nishikori: il tennista bulgaro, da tempo promessa mancata del circuito, è tornato a vincere un torneo dopo tre anni e per la prima volta in carriera ha battuto in successione tre top 10 (prima del giapponese, Ko per Thiem e Wawrinka). 62 26 63 lo score finale. A Chennai, invece, ha trionfato la testa di serie numero due Roberto Bautista Agut: lo spagnolo ha avuto la meglio del giovane russo Daniil Medvedev per 63 64.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*