ULTIME NEWS
Home > Calciomercato > Manolas e Manolo Gabbiadini: addio all’Italia?
Manolas e Manolo Gabbiadini: addio all’Italia?
Manolo Gabbiadini. Foto: Getty

Manolas e Manolo Gabbiadini: addio all’Italia?

Da Manolo a Manolas: due rappresentanti del campionato di Serie A potrebbero presto lasciare l’Italia: il primo, Gabbiadini, è ormai vicino al divorzio con il Napoli; il secondo è corteggiato da Mourinho.

Manolo Gabbiadini e il Napoli: un amore mai veramente sbocciato fino in fondo. Ce l’ha messa tutta il venticinquenne bomber di Calcinate per convincere tifosi e Presidente, ma sul campo le cose non sono sempre andate come avrebbe voluto. Sedici gol in cinquantasei presenze non sono poi numeri da insufficienza, ma i più critici hanno sempre rimproverato all’attaccante lombardo la poca prontezza nei match chiave, quando davvero occorreva metterla in porta.

E così l’addio dal ritiro di Castelvorturno è ormai imminente. È lo stesso procuratore del giocatore a rivelarlo, lasciando trapelare le due possibili destinazioni: Germania o Inghilterra. La pista tedesca porta al Wolsfburg, quella inglese prevede la doppia opzione Southampton o Leicester di Claudio Ranieri, che deve risollevarsi dopo una pessima prima parte di Premier. Il Presidente Aurelio De Laurentiis chiede la non irrisoria cifra di 20 milioni di euro, ma è lui stesso in primis a volersi privare di un giocatore che non ha dimostrato di essere all’altezza del ruolo di vice-Milik una volta che il polacco è stato costretto allo stop per infortunio. E l’arrivo del nuovo acquisto Pavoletti dal Genoa va proprio in questa direzione.

In casa Roma, invece, è Kōstas Manōlas al centro del mercato in uscita: il Manchester United di Jose Mourinho pare fortemente intenzionato all’acquisto del difensore, dopo il primo rifiuto da parte dei giallorossi la scorsa estate. E stavolta sul piatto c’è una cifra ragguardevole, stando a quanto riportato oltremanica da The Sun: 55 milioni di euro che farebbero davvero comodo a Pallotta e soci. L’affare potrebbe davvero compiersi, dunque; se così non fosse, gli inglesi avrebbero pronta la prima alternativa, ovvero lo svedese attualmente in forza al Benfica Victor Jörgen Nilsson Lindelöf.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*