ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro 100, Thomas e Landa capitani del Team Sky
Giro 100, Thomas e Landa capitani del Team Sky
Geraint Thomas (Team Sky)

Giro 100, Thomas e Landa capitani del Team Sky

Saranno Geraint Thomas e Mikel Landa i capitani del Team Sky al Giro d’Italia 2017, il Giro 100.

Ad annunciare i leader dello squadrone britannico in occasione della prossima Corsa Rosa è il team manager Dave Brailford nel corso di un’intervista rilasciata al portale Cyclingnews, occasione per svelare l’intenzione di affiancare al corridore basco, numero uno designato già da tempo, anche il gallese. Il ventisettenne spagnolo ha già corso il grande giro italiano in tre occasioni: dopo la prima volta nel 2014, giunse l’ottimo terzo posto nel 2015 alle spalle di Alberto Contador e del suo compagno in Astana Fabio Aru. La scorsa stagione partì con altissime ambizioni, ma dovette ritirarsi al termine della decima tappa dopo un inizio comunque disastroso.

Ci riproverà in questo 2017, affiancato da un uomo che ha già corso e vinto Tour de France accanto a Bradley Wiggins prima e Chris Froome poi e che ora si vede concessa da parte della dirigenza la possibilità di mettersi in mostra in prima persona per qualcosa di importante. Geraint Thomas ha preso parte due volte al Giro, nel 2008 e  nel 2012, ma da allora ne ha fatta di strada nelle file della compagine d’oltremanica, con cui ha vinto, tra l’altro, il GP Harelbeke nel 2015 e della Parigi-Nizza nell’ultima stagione.

Staremo a vedere, quindi, se la coppia anglo-ispanica riuscirà a tenere sotto scacco i tanti campioni annunciati per la centesima edizione del Giro d’Italia, che partirà il 5 maggio dalla Sardegna. A Vincenzo Nibali, campione uscente, se ne stanno aggiungendo tanti altri: dai connazionali Fabio Aru e Domenico Pozzovivo passando per i francesi Thibaut Pinot e Pierre Rolland, lo statunitense Tejay Van Garderen, gli olandesi Bauke Mollema, Tom Dumoulin, Wilco Kelderman e Steven Kruijswijk e i possibili contendenti colombiani Nairo Quintana ed Esteban Chaves. Un cast davvero stellare per un Giro che quest’oggi acquista con piacere altri due sicuri protagonisti.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*