ULTIME NEWS
Home > Calciomercato > Incroci West Ham-Italia: Zaza, Niang, Feghouli, Payet
Incroci West Ham-Italia: Zaza, Niang, Feghouli, Payet

Incroci West Ham-Italia: Zaza, Niang, Feghouli, Payet

Il West Ham e l’Italia: tanti gli incroci tra la squadra londinese e la Serie A in questa sessione invernale di calciomercato. Ecco i casi Zaza, Niang, Feghouli e Payet.

La vicenda relativa a Simone Zaza è nota da giorni: il ventiseienne attaccante lucano vuole lasciare la Premier League e l’alternativa principale è costituita dal nostro massimo campionato. Il Milan si era mostrato piuttosto interessato al giocatore nei giorni scorsi, ma dal momento che la società di Via Aldo Rossi non può acquistare senza prima aver venduto, ecco che tutto torna più difficile.

Si fa strada, dunque, la pista spagnola: la Juventus, che detiene il cartellino del centravanti, preferirebbe dirottarlo alla Liga, dove ad attenderlo potrebbero esserci il Valencia, nonostante l’allontanamento di Cesare Prandelli come allenatore, e il Villareal, forse la squadra più propensa a sborsare i dieci milioni richiesti dai bianconeri.

La questione Zaza si intreccia inevitabilmente con altre due. La prima è quella relativa a Dimitri Tayet, trentenne francese esploso a Euro 2016. Vuole andar via da Londra e per questo non si allena col resto della squadra. Ha anche fatto sapere come i 125 milioni di sterline che percepisce settimanalmente non gli interessano e vorrebbe cercare un altra destinazione. Tutto ciò blocca la partenza di Sofiane Feghouli, ventisettenne franco-algerino che piace molto alla Roma.

Se Payet continua con i suoi capricci, la società non può vendere il suo compagno di reparto. Oltretutto le condizioni imposte dai britannici non piacciono ai giallorossi: 15 milioni di euro e nessuna possibilità di prestito fino a fine stagione. Un affare inizialmente alla portata, ma che ora rischia di complicarsi enormemente.

Infine torna di scena nuovamente il Milan: il West Ham vuole Mbaye Niang, che si sta idealmente allontanando da Milano dopo una serie di prestazioni che non hanno convinto Montella e hanno scatenato l’ira dei tifosi. Nessuno è incedibile, ha dichiarato più volte il tecnico campano, per cui non è esclusa una sua eventuale cessione già a gennaio.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*