ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Australian Open 2017, il sorteggio degli italiani in gara
Australian Open 2017, il sorteggio degli italiani in gara

Australian Open 2017, il sorteggio degli italiani in gara

Sono dieci gli italiani in gara – tre uomini e cinque donne – agli Australian Open 2017, primo Slam della stagione in programma sul cemento di Melbourne dal 16 al 29 gennaio.

Uomini. Debutto ostico per Fabio Fognini, testa di serie numero 28: il ventinovenne ligure, che ha recentemente annunciato l’imminente paternità da Flavia Pennetta, ha pescato l’esperto spagnolo Feliciano Lopez, con cui ha già perso in due occasioni (US Open 2015 e Wimbledon 2016).

Un beniamino di casa per Paolo Lorenzi, numero 41 atp: ad attendere il trentacinquenne senese c’è James Duckworth, contro il quale l’azzurro ha vinto l’unico precedente (qualificazioni al Masters 1000 di Shanghai nel 2013).

Andreas Seppi, colui che a Melbourne vanta i migliori risultati (due volte agli ottavi nel 2013 e nel 2015), esordisce contro il francese Paul-Henri Mathieu, che conduce per 4-2 nei precedenti contro l’altoatesino e attualmente lo precede di dieci posizioni in classifica (75° il transalpino, 85° l’azzurro).

A Fognini, Lorenzi e Seppi si aggiungono altri due connazionali, Thomas Fabbiano e Luca Vanni, che hanno brillantemente superato i tre turni di qualificazione. Il primo dovrà vedersela contro lo statunitense Donald Young; sorteggio duro per il secondo, subito opposto al ceco Tomas Berdych. Per entrambi i tennisti si tratta della prima partecipazione allo Slam oceanico.

Una testa di serie anche tra le donne: è Roberta Vinci, mai perfettamente a suo agio su questi campi (non oltre il terzo turno raggiunto in quattro occasioni), che debutta contro la statunitense Coco VandeWeghe, in vantaggio per due a uno nei precedenti.

Non fortunata Camila Giorgi, #72 Wta,  che deve vedersela immediatamente contro la testa di serie numero 15 Timea Bacsinszky, vincitrice nell’unico precedente (Pechino 2015). Più agevole il debutto di Sara Errani, #50 wta, chiamata all’ostacolo giapponese Risa Ozaki, ventiduenne numero 100 del ranking alla sua prima partecipazione in uno Slam.

Ci sarà la cinese di Taipei Su-Wei Hsieh per Karin Knapp: l’asiatica vanta a Melbourne gli ottavi nel lontano 2008 e ha vinto l’unico precedente (Istanbul 2016). Infine Francesca Schiavone, che dopo aver annunciato che questa sarà con ogni probabilità la sua ultima stagione agonistica, bagna il suo 65° Slam con una qualificata: la Leonessa raggiunse gli ottavi nel 2006 e nel 2010.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*