ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > CDM Scherma, l’Italfioretto uomini è d’oro a casa dei cugini!
CDM Scherma, l’Italfioretto uomini è d’oro a casa dei cugini!

CDM Scherma, l’Italfioretto uomini è d’oro a casa dei cugini!

L’Italfioretto trionfa a casa dei cugini d’oltralpe: nella tappa di Parigi, valida per la Coppa del Mondo 2016/2017, la nazionale italiana di fioretto maschile si prende gioco della Francia ospitante e va a conquistare la medaglia d’oro.

Che bella prova, quella del quartetto formato da Daniele Garozzo, Giorgio Avola, Alessio Foconi e Lorenzo Nista e guidato dal commissario tecnico Andrea Cipressa. Un percorso esaltante per gli azzurri che, partiti come testa di serie numero tre del tabellone, sconfiggono prima Hong Kong agli ottavi per 45-32 e poi la Corea del Sud ai quarti per 45-37.

In semifinale, poi, un match giocato punto su punto con gli Stati Uniti: e l’ultimo punto è quello messo a segno dal campione olimpico Daniele Garozzo contro il grande rivale Alexander Massialas, arresosi anche a Rio al portacolori italiano: 45-44 e finale contro la Francia. Una finale senza storia, con gli azzurri sempre in netta superiorità e capaci di imporsi con il netto punteggio di 45-21.

Parla di “prestazione eccellente” il ct Cipressa, che si dice ” molto soddisfatto” di aver assistito ad “un’ottima scherma”. “È il modo migliore per iniziare il nuovo anno”, conclude ricordando come dallo scorso maggio mancasse il successo della nazionale in una prova di CDM.

COPPA DEL MONDO – FIORETTO MASCHILE – PROVA A SQUADRE – Parigi
Finale
ITALIA b. Francia 45-21
Classifica: 1. ITALIA, 2. Francia, 3. Usa, 4. Giappone, 5. Russia, 6. Corea del Sud, 7. Germania, 8. Polonia.

Nella stessa giornata scendono in pedana a Barcellona anche le ragazze della spada, che si classificano seste nella gara vinta in finale dalla Cina sull’Estonia per 22-21. È proprio l’Estonia, testa di serie numero uno del tabellone, a porre fine alla corsa del quartetto azzurro composto da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi ed Alberta Santuccio.

Sconfitta per 30-21, la nazionale allenata da Sandro Cuomo aveva precedentemente vinto l’assalto contro gli Stati Uniti per 45-17. Nella corsa ai piazzamenti, ecco il successo sulla Polonia per 45-37 e la battuta d’arresto con l’Ucraina per 41-36.

COPPA DEL MONDO – SPADA FEMMINILE – PROVA A SQUADRE – Barcellona
Finale
Cina b. Estonia 22-21
Classifica: 1. Cina, 2. Estonia, 3. Russia, 4. Francia, 5. Ucraina, 6. ITALIA, 7. Polonia, 8. Svizzera.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*