ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Formula 1: Ferrari lenta, dalle emozioni alla noia di quest’anno
Formula 1: Ferrari lenta, dalle emozioni alla noia di quest’anno

Formula 1: Ferrari lenta, dalle emozioni alla noia di quest’anno

Spesso uno sport può essere entusiasmante oppure noioso: infatti, noiosa può essere una partita di calcio vinta 3 a 0 a causa di nessuna reazione da parte della squadra sconfitta, e può entusiasmare di più un pareggio 0 a 0 in un match in cui ci sono state numerose emozioni.

Purtroppo, nei giorni scorsi sono state confermate numerose indiscrezioni, proprio quelle che affermavano che la Formula 1 è diventata la corsa dei tassisti: si tratta di un Gran Premio davvero noioso, dal momento che è stato penalizzato a causa delle nuove regole e manca il rombo dei motori.

Pensa, secondo Valentino Rossi, la nuova Formula 1 non è uno sport emozionante, ma un semplice esercizio per ingegneri meccanici: la corsa non si basa più su scatti e sorpassi, ma è basata sul logoramento psicologico, sul degrado delle gomme.

Inoltre, c’è da dire la questione Italia contro Mercedes: la mitica monoposto tedesca sta sbancando, avendo vinto tre Gran Premi consecutivi, mentre il tifoso della Ferrari sta cercando scuse per giustificare la lentezza della sua auto. Cosa si potrebbe fare per vivacizzare i match?

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*