ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > CDM Scherma, l’extra time ferma lo spadista Garozzo ad Heidheneim
CDM Scherma, l’extra time ferma lo spadista Garozzo ad Heidheneim
Enrico Garozzo. Foto: Bizzi/Fie

CDM Scherma, l’extra time ferma lo spadista Garozzo ad Heidheneim

Una stoccata subita nel corso del minuto supplementare impedisce ad Enrico Garozzo di salire sul podio ad Heidheneim, tappa tedesca della Coppa del Mondo di spada.

È il sudcoreano Kyoungdoo Park, poi vincitore dell’intera giornata grazie alla vittoria nell’assalto finale contro il francese Vorel (15-13) a porre fine all’avventura del ventisettenne italiano, fratello del campione olimpico di fioretto. Terminate le tre manche regolamentari col punteggio di 11-11, è arrivata l’inattesa stoccata nell’extra time che lo ha messo fuori gioco e ha spianato la strada del successo all’atleta asiatico.

Su quattro gare disputate in stagione, è la terza volta che Garozzo si ferma proprio ad un passo dal podio: era già accaduto prima a Berna e poi a Buenos Aires, ma mai come stavolta era andato davvero vicino alla vittoria e quindi ad una medaglia. Inutili, dunque, le affermazioni nei turni precedenti da parte della testa di serie numero quattro del tabellone: da quella contro il francese Biabiany per 15-9 a quella ottenuta con lo stesso punteggio sull’estone Salm, fino al successo nel derby contro Marco Fichera agli ottavi (7-6 al minuto supplementare).

Alla fine quinto Enrico Garozzo, undicesimo Marco Fichera, che aveva superato nei due turni precedenti l’ucraino Svichkar per 11-7 e l’israeliano Beskin con il medesimo punteggio. Finisce ai sedicesimi, invece, il cammino di Federico Vismara, l’unico superstite della giornata di qualificazioni per accedere al seeding principale: è il nipponico Kano a metterlo al tappeto per 15-14.

Eliminati nel corso degli assalti di qualificazione tutti gli altri azzurri: Riccardo Schiavina, Andrea Santarelli, Lorenzo Bruttini, Matteo Tagliariol, Paolo Pizzo, Gabriele Cimini, Gabriele Bino ed Andrea Cipriani.

COPPA DEL MONDO – SPADA MASCHILE – Heidenheim
Finale
Park Kyoungdoo (Kor) b. Borel (Fra) 15-13

Semifinali
Park Kyoungdoo (Kor) b. Kano (Jpn) 15-5
Borel (Fra) b. Koch (Hun) 15-12

Quarti di finale
Kano (Jpn) b. Bonnaire (Fra) 15-11
Park Kyoungdoo (Kor) b. Garozzo (ITA) 12-11
Borel (Fra) b. Jerent (Fra) 15-13
Koch (Hun) b. Novosjolov (Est) 15-14

Classifica: 1. Park Kyoungdoo (Kor), 2. Borel (Fra), 3. Kano (Jpn), 3. Koch (Hun), 5. Garozzo (ITA), 6. Novosjolov (Est), 7. Jerent (Fra), 8. Bonnaire (Fra).

 


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*