ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Coppa d’Africa, quarti: si prosegue con Ghana-Congo ed Egitto-Marocco
Coppa d’Africa, quarti: si prosegue con Ghana-Congo ed Egitto-Marocco
Festa Marocco, Coppa d'Africa 2017. AFP

Coppa d’Africa, quarti: si prosegue con Ghana-Congo ed Egitto-Marocco

Dopo i passaggi del turno di Burkina Faso e Camerun, si chiudono oggi i quarti della Coppa d’Africa: alle 17 Congo-Ghana, alle 20 Egitto-Marocco.

RD CONGO-GHANA. Le Black Stars rischiano grosso: la nazionale di Asamoah Gyan (sicuro forfait del recordman ghanese, che sarà infortunato) dovrà fare attenzione alla Repubblica Democratica del Congo (ex Zaire), che nei gironi ha estromesso gli Elefanti della Costa d’Avorio con la collaborazione del Marocco.

La nazionale di Florent Ibengé vanta l’attacco finora migliore della competizione con 6 reti insieme a Senegal e Tunisia ma, a differenza di queste ultime due eliminate ieri, ha dalla sua la possibilità di migliorare il proprio score sfruttando magari le prime reti in questo torneo di Cedric Bakambu e Dieumerci Mbokani, due che col Villarreal e l’Hull City sanno come si segna, e il talento sicuro di Junior Kabananga.

La squadra di Avram Grant sarà priva come detto della stella Asamoah Gyan: a questo punto si punterà tutto su Atsu e sulla forza dei due fratelli Jordan e André Ayew. L’obiettivo del Ghana è dichiarato: centrare la semifinale per la sesta edizione consecutiva di fila.

EGITTO-MAROCCO. È un quasi derby quello che chiude i quarti di Coppa d’Africa: la sfida è fra le due nazionali nordafricane di Egitto e Marocco, una sfida tutta maghrebina che regalerà sicuro spettacolo.

Già la sfida in panchina sarà fra vecchie volpi: Hector Cuper vs. Hervé Renard, l’hombre vertical chiamato a portare al Cairo l’ottavo titolo continentale contro colui che ha alzato due delle ultime edizioni della Coppa d’Africa (2012 con lo Zambia, 2015 con la Costa d’Avorio).

Da tenere in considerazione il duello tutto “italiano” fra lo juventino Mehdi Benatia che dovrà tenere a bada le sicure sgroppate del romanista Mohamed Salah: aria di Serie A sicuramente in campo.

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*