ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Ligue 1, 23ª giornata: Falcao non stecca, Balo sì e il Monaco scappa; il PSG tiene il passo
Ligue 1, 23ª giornata: Falcao non stecca, Balo sì e il Monaco scappa; il PSG tiene il passo
Falcao Monaco-Nizza, Ligue 1. AFP

Ligue 1, 23ª giornata: Falcao non stecca, Balo sì e il Monaco scappa; il PSG tiene il passo

Ligue 1, il Monaco ha deciso di scappare: secco 3-0 al Nizza nel derby della Côte d’Azur. Falcao annichilisce Balotelli. In serata risposta del PSG, 1-3 a Dijon.

NIZZA, POMERIGGIO NEFASTO AL LOUIS II: IL MONACO VA IN FUGA. Il Monaco s’impone per 3-0 sul Nizza nello scontro diretto al vertice della Ligue 1 grazie alla rete di Germain e alla doppietta del solito Radamel Falcao. Il Monaco vola a +3 su un Nizza che rischia ora di essere agganciato dal PSG. 90 minuti senza gloria per Mario Balotelli, che non influisce minimamente su un match dominato dalla squadra di Bruno Jardim dall’inizio alla fine.

Sugli scudi come detto il Tigre colombiano: dopo il vantaggio monegasco di Germain c’ha pensato Falcao a capitalizzare al meglio gli assist perfetti di Mendy e Lemar, con due movimenti d’attaccante puro e due conclusioni di finezza che non hanno lasciato scampo al portiere nizzardo Cardinale.

Per l’attaccante monegasco ora i gol in questa Ligue 1 sono 14 in 17 partite, 19 in tutto considerando le 24 presenze stagionali complessive. Numeri da esibire tutti in faccia a Mario Balotelli, incapace di pungere per tutti i 90’ e anzi sconfitto in tutti i duelli col difensore ex Torino Kamil Glik.

PSG, DI FATICA MA CON GRANDE ANIMO. In serata è arrivata la risposta del Paris-Saint Germain, che tiene così la scia del Monaco e soprattutto aggancia il Nizza di Balotelli al 2° posto a quota 49 punti. Hanno sofferto, Les Parisiens, fino all’81’ ma poi sono riusciti ad avere la meglio sul Digione in trasferta (1-3).

La squadra di Unai Emery aveva sbloccato con Lucas Moura al 29′, ma era stata ripresa appena due minuti dopo dal capoverdiano Tavares.

Solo a dieci minuti dalla fine Thiago Silva ha trovato la zampata che permette ai suoi di passare in vantaggio. Dopo tre minuti, partita chiusa con la rete di Cavani, che ha così allungato in vetta alla classifica marcatori che occupa ora con 21 gol all’attivo.

OLYMPIQUE, COSÌ NON VA. In attesa del sentitissimo derby del Rodano fra Saint-Étienne e Lione di questas sera, ottimo in chiave europea per entrambe, perde ancora terreno in chiave europea il Marsiglia di Garcia, sconfitto 1-0 venerdì a Metz.

TUTTE LE ALTRE. Non ne approfitta il Bordeaux, solo 1-1 col Rennes nella partita che ha messo in mostra due vecchie conoscenze del calcio italiano: in gol infatti i due ex milanisti Jeremy Menez e Yohan Gourcuff.

In coda vittoria importantissima in chiave salvezza del Lorient, che sbanca 0-1 Lille col gol di Jeremie Aliadière ed è ultimo sempre ma con distacco dimezzato rispetto alle altre.

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*