ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Liga, il punto dopo la 21ª: col rinvio del Real il Barça si avvicina; pari Siviglia, bene l’Atletico
Liga, il punto dopo la 21ª: col rinvio del Real il Barça si avvicina; pari Siviglia, bene l’Atletico
Paco Alcacer Barcellona, Liga. AFP

Liga, il punto dopo la 21ª: col rinvio del Real il Barça si avvicina; pari Siviglia, bene l’Atletico

La 21ª di Liga contrassegnata da due rinvii per maltempo: Depor-Betis e soprattutto Celta-Real. Il Barça intanto s’avvicina col 3-0 all’Athletic. Vince l’Atletico.

REAL, COL NAPOLI PIÙ FRESCO. Alla fine è stata dunque rinviata Celta Vigo-Real Madrid: la partita del Balaidos, inizialmente prevista per sabato, è stata spostata prima a domenica e poi rinviata a data da destinarsi per colpa di una forte tempesta che venerdì aveva scardinato dei pezzi di copertura dello stadio galiziano.

Le merengues conservano certo la testa della classifica, anche se la distanza col Barcellona vincente sabato s’è assottigliato, ma a questo punto le partite da recuperare sono due. La squadra di Zidane arriverà quindi all’appuntamento Champions col Napoli meno affaticata e con un impegno in meno nelle gambe.

LUCHO, TURNOVER PREMIATO: IL BARÇA VA. Il Barcellona nel frattempo ne approfitta e ricuce le distanze (anche se il Real ha un potenziale +6 da poter sfruttare): Luis Enrique opera un grande turnover, soffre un po’ nel primo tempo ma vince con merito.

Contro l’Athletic Bilbao di Valverde il Camp Nou assiste alle marcature di Paco Alcacer (alla prima in Liga col blaugrana), Messi e Aleix Vidal. La scelta ‘secondaria’ di Luis Enrique premia in vista dell’attesissimo ritorno della semifinale di Copa del Rey, in settimana contro l’Atletico Madrid.

ATLETICO, FINALMENTE. Bentornato, Atletico; bentornato, Niño Torres. I colchoneros ricominciano a trottare dopo il 2-0 del Vicente Calderón al Leganes. Simeone si gode il ritorno al gol di Fernando Torres, che non segnava da parecchio tempo nella Liga.

La vetta tenuta dai cugini del Real resta pur sempre lontana, ma la proverbiale garra proclamata dal Cholo sembra tornata.

SIVIGLIA E VILLARREAL NON SI FANNO MALE. Nel big match della giornata di Liga al Sanchez-Pizjuan Siviglia e Villarreal non riescono a superarsi: finisce 0-0 per merito indiscusso del portiere del Sottomarino Giallo, praticamente una saracinesca davanti ai tentativi di Jovetic e compagni. Il Siviglia perde dunque momentaneamente la seconda piazza a vantaggio del Barcellona, ma è ancora lunga.

VALENCIA, CHE COMBINI? Che scoppola al Mestalla: il Valencia di Zaza scivola clamorosamente in casa, freddato addirittura 0-4 dai baschi dell’Eibar! È sembrato di rivedere all’opera i disastrosi Taronges di inizio stagione: un segnale, per l’allenatore Voro, molto preoccupante, dopo il promettente inizio di 2017.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*