ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, recuperi 18ª giornata: alle 18 Crotone-Juve, le probabili formazioni
Serie A, recuperi 18ª giornata: alle 18 Crotone-Juve, le probabili formazioni
Bonucci-Pjaca Juventus, Serie A. Twitter

Serie A, recuperi 18ª giornata: alle 18 Crotone-Juve, le probabili formazioni

Si completa oggi la 18ª giornata di Serie A: alle 18 allo Scida c’è Crotone-Juve. Pitagorici con l’acqua alla gola al cospetto della Signora. Le probabili formazioni.

Pubblico delle grandi occasioni allo ‘Scida’, dove la Juventus capolista recupera il match della diciottesima giornata, rinviato causa Supercoppa (poi persa a Doha col Milan), sul campo di un Crotone in una situazione di classifica disperata: gli Squali dello Jonio sono penultimi a 13 punti e hanno bisogno di gettare il cuore oltre l’ostacolo per sperare nel miracolo salvezza al loro primo anno di Serie A.

Sarà chiaramente una sfida inedita nella massima serie, quella fra Crotone e Juventus. Eppure lo Scida ha già ospitato uno scontro fra calabresi e piemontesi: correva l’anno 2006/07, quello famigerato della Signora in Serie B,

Nello stadio costruito sull’antica agorà della città della Magna Grecia (che ha scatenato un vespaio di polemiche quest’anno per il recente riadattamento dell’impianto) la Juventus cercherà il record di punti: in caso di vittoria il club bianconero sarebbe il club con più punti totalizzati in Serie A dalla stagione 2006-07, stagione in cui peraltro il club bianconero ha disputato il torneo di Serie B, dopo la retrocessione decisa per le note vicende di “Calciopoli”. I tre punti di Crotone porterebbero quindi la Vecchia Signora a 767 punti, ossia davanti a Roma e Inter che negli ultimi dieci anni di campionati di A ne hanno giocato uno in più.

Fronte formazioni. Tra i calabresi Capezzi rileva lo squalificato Crisetig, in avanti Trotta pur appannato nelle ultime uscite dovrebbe ancora affiancare Falcinelli. Tra i pali ci sarà Cordaz, Rosi e il rientrante Mesbah esterni con Ferrari e Ceccherini centrali di difesa In mezzo al campo Barberis ormai titolare con Sampirisi a destra, vista l’indisponibilità di Rohden.

Allegri dal canto suo e lascia a riposo qualche pedina con Chiellini che sarà risparmiato e Marchisio rimasto invece a casa per problemi alla schiena. Neto insidia Buffon in porta, Rugani in vantaggio su Benatia per rilevare Chiellini, disponibile anche Barzagli che ha smaltito la febbre. Alex Sandro confermato a sinistra, Dani Alves ritroverà il campo dando fiato a Lichtsteiner.

Pjaca morde il freno e avrà finalmente la sua chance dal 1′, in una batteria di trequartisti che prevederà anche Dybala e Mandzukic alle spalle di Higuain. Probabile impiego di Sturaro al fianco di Pjanic in mediana, riposerà Khedira.

PROBABILI FORMAZIONI

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah; Sampirisi, Barberis, Capezzi; Stoian, Trotta, Falcinelli. All.: Nicola

JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Dani Alves, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Sturaro, Pjanic; Pjaca, Dybala, Mandzukic; Higuain. All.: Allegri


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*