ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > CDM Scherma, fioretto azzurro d’argento a Bonn, spada di carta a Legnano
CDM Scherma, fioretto azzurro d’argento a Bonn, spada di carta a Legnano
Foto: Bizzi/Fie

CDM Scherma, fioretto azzurro d’argento a Bonn, spada di carta a Legnano

Come di consueto, la domenica è il giorno delle gare a squadre nelle tappe valide per la Coppa del Mondo di scherma: a Bonn il fioretto maschile italiano è d’argento, mentre a Legnano la spada femminile azzurra è di carta.

Molto bene la nazionale italiana di fioretto uomini: dopo la medaglia d’oro in casa dei francesi nello scorso appuntamento, giunge una preziosissima medaglia d’argento. Ma stavolta sono proprio loro, i cugini transalpini, ad impedire a  Daniele Garozzo, Andrea Cassarà, Giorgio Avola ed Alessio Foconi – il quartetto azzurro scelto dal commissario tecnico Andrea Cipressa – di salire nuovamente sul gradino più alto del podio.

Finisce 45-34 la finale sulle pedane tedesche, con i Blues protagonisti di una grande rimonta grazie a Erwan Le Pechoux, che piazza il punto decisivo contro il numero uno azzurro, il campione olimpico Daniele Garozzo. In precedenza, l’Italia comincia la sua giornata vincendo per 45-22 contro l’Austria; poi batte ai quarti di finale il Brasile per 45-17 ed infine in semifinale gli Stati Uniti per 40-20.

COPPA DEL MONDO – FIORETTO MASCHILE – PROVA A SQUADRE – Bonn
Finale
Francia b. ITALIA 45-34

Finale 3°-4° posto
Russia b. Usa p.r.

Semifinali
Francia b. Russia 45-38
ITALIA b. Usa 40-20

Quarti
Russia b. Germania 45-27
Francia b. Corea del Sud 45-33
Usa b. Cina 45-29
ITALIA b. Brasile 45-17

Classifica: 1. Francia, 2. ITALIA, 3. Russia, 4. Usa, 5. Corea del Sud, 6. Cina, 7. Germania, 8. Brasile.

Assai diverso è il cammino della spada femminile, impegnata in casa al Trofeo Carroccio. Dopo la debacle nell’individuale, il momento no prosegue anche con la gara a squadre, dove il quartetto scelto dal commmissario tecnico Sandro Cuomo, composto da Mara Navarria, Rossella Fiamingo, Alberta Santuccio e Giulia Rizzi, si ferma al primo ostacolo di giornata.

Gli Stati Uniti, infatti, mettono al tappeto le nostre ragazze al primo turno (tabellone delle 16), imponendosi per 43-39. A quel punto non resta che ottenere un piazzamento: vittoria contro Hong Kong per 41-29, poi sulla Polonia per 34-33 e infine sulla Svizzera per 45-34. A vincere la medaglia d’oro è la Cina, che si impone in finale sull’Estonia per 28-25.

COPPA DEL MONDO – SPADA FEMMINILE – PROVA A SQUADRE – Legnano
Finale
Cina b. Estonia 28-25

Finale 3°-4° posto
Corea del Sud b. Ucraina 45-34

Semifinali
Cina b. Ucraina 34-33
Estonia b. Corea del Sud 15-12

Quarti
Cina b. Usa 30-25
Ucraina b. Russia 44-42
Corea del Sud b. Romania 35-34
Estonia b. Francia 45-41

Classifica: 1. Cina, 2. Estonia, 3. Corea del Sud, 4. Ucraina, 5. Francia, 6. Russia, 7. Usa, 8. Romania.
9. ITALIA.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*