ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, ottavi: Bayern-Arsenal, le probabili formazioni
Champions, ottavi: Bayern-Arsenal, le probabili formazioni

Champions, ottavi: Bayern-Arsenal, le probabili formazioni

Nella notte da brividi degli ottavi di Champions c’è spazio anche per Bayern-Arsenal. Un’altra classica europea degli ultimi anni. Le probabili formazioni.

La sfida dell’Allianz Arena mette di fronte due maestri del calcio moderno, due mostri sacri del calibro di Ancelotti e Wenger che si sono sempre rispettati e stimati reciprocamente. I due però arrivano alla sfida Champions, la terza delle ultime 5 edizioni, con parecchi strascichi pesanti provenienti dai rispettivi campionati.

Nonostante la leadership riconquistata a svantaggio della matricola RB, il Bayern viene da una vittoria stentata contro l’Ingolstadt fanalino di coda maturata con due gol in pieno recupero. Eppure i numeri sono finora tutti dalla parte di Carletto, primo in Bundes a +7 e promosso ai quarti di Coppa di Germania con 10 vittorie sulle 11 ultime partite. E anche i precedenti tra i due club sono a favore dei tedeschi: Arsenal eliminato agli ottavi nel 2013 e 2014. Si sa però che in Baviera tutti siano di bocca buona, quindi il Bayern deve vincere e convincere.

Dall’altra parte in Germania arriva un Arsenal che ha nel Bayern il suo autentico spauracchio per superare gli ottavi: il Bayern, infatti, ha vinto il 50% dei precedenti con l’Arsenal (5-2-3), eliminandolo agli ottavi di Champions nel 2005, 2013 e 2014. Insomma i tedeschi sono un vero e proprio incubo per tutti i tifosi dei Gunners.

È il peggior avversario che Arsene Wenger potesse avere in quello che, la stampa d’Inghilterra ne è certa, potrebbe essere il suo ultimo anno alla guida dei Gunners dopo una carriera ultraventennale iniziata nel 1996. Il tecnico alsaziano vorrebbe salutare squadra e pubblico biancorosso riportando l’Arsenal ai quarti sette anni dopo l’ultima volta, nel 2010.

Moduli speculari per le due squadre, abituate a mostrare un 4-2-3-1 tanto muscolare quanto tecnico. Fra i tedeschi Robben Alcantara e Douglas Costa dietro l’inamovibile Lewandowski; per i londinesi Ospina in porta, mentre su Ozil la riserva sarà sciolta solo fra poco.

PROBABILI FORMAZIONI

BAYERN (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Martínez, Hummels, Alaba; Alonso, Thiago, Vidal; Costa, Robben; Lewandowski. All.: Ancelotti

ARSENAL (4-2-3-1): Čech; Bellerín, Koscielny, Mustafi, Monreal; Elneny, Coquelin; Oxlade-Chamberlain, Özil, Sánchez; Welbeck. All.: Wenger

 


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*