ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Porto-Juventus, Allegri lo conferma: Bonucci va in tribuna, l’incidente è chiuso
Porto-Juventus, Allegri lo conferma: Bonucci va in tribuna, l’incidente è chiuso
Allegri-Buffon prepartita Champions. Eurosport

Porto-Juventus, Allegri lo conferma: Bonucci va in tribuna, l’incidente è chiuso

Alla vigilia di Porto-Juventus, la bomba esplode e fa rumore: in conferenza stampa Allegri conferma il provvedimento disciplinare per Bonucci, domani in tribuna.

Alla fine dunque tutte le voci su una possibile punizione comminata al difensore bianconero si sono rivelate fondate: anche se in una partita importantissima per il cammino della Signora in Champions il difensore centrale, complice il ritorno di Chiellini e Barzagli in gruppo, finirà in tribuna al do Dragão dopo quanto accaduto venerdì dopo la sostituzione in Juventus-Palermo.

A confermarlo è stato lo stesso Allegri: «Bonucci? Va in tribuna, ho preso questa decisione per rispetto della squadra e della società. È stata una scelta concordata con il club, perché quello che è successo è una mancanza di rispetto verso tutti. Lui è un giocatore importante e ha capito benissimo l’accaduto, con questo il caso è chiuso. Non è successo nulla di più in questi giorni, ci siamo visti sabato mattina dopo la partita contro il Palermo e ho comunicato la decisione a Leonardo».

Senza Leo nel catino biancoblu del Dragao: la Juve se la giocherà così, al cospetto di una squadra che, come ricordato dallo stesso tecnico livornese, in Champions non perde dal 27 settembre con il Leicester e nella Superliga portoghese addirittura da agosto (2-1 dello Sporting) e che soprattutto subisce pochissimi gol e in casa – negli ultimi tre anni – è stata capace di battere Bayern Monaco e Chelsea.

Infine qualche parola sull’undici che scenderà in campo domani a Oporto: «Formazione? Cuadrado, Dybala, Higuain, Mandzukić e Pjanić sono sicuri di giocare. Il resto della formazione non la do. Posso dire inoltre che Chiellini e Barzagli stanno bene». In Portogallo dunque con le cinque stelle, ma senza Bonucci: qualche brivido nei tifosi bianconeri c’è già, ma la Juve conosce già gli antidoti giusti.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*