ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Nocentini torna alla vittoria: sua la prima tappa della Volta ao Alentejo 2017
Nocentini torna alla vittoria: sua la prima tappa della Volta ao Alentejo 2017

Nocentini torna alla vittoria: sua la prima tappa della Volta ao Alentejo 2017

A trentanove anni, Rinaldo Nocentini è ancora vincente: il leader dello Sporting Lisbona conquista la prima tappa della Volta ao Alentejo 2017 e contemporaneamente indossa la prima maglia di leader della classifica generale.

Continua a farsi valere, il Noce, che dall’alto della sua esperienza mostra ancora gli artigli. Era stato il migliore dei nostri in occasione della recente Volta ao Algarve, conclusa in quinta posizione, e comincia nel migliore dei modi anche questa nuova gara, ancora in terra lusitana. Sul traguardo di Castelo de Vide, dopo 158 km, va a regolare il gruppetto dei migliori e ad imporsi davanti agli spagnoli Eduard Prades (Caja Rural-RGA) e Carlos Barbero (Movistar).

Si parte subito col piede sull’acceleratore in questa prima tappa che prende il via da Portalegre: è la più impegnativa, grazie alla presenza di quattro GPM (tra seconda e terza categoria) e di un traguardo in leggera salita. Due soli gli uomini in fuga, vale a dire Matteo Dal-Cin (Rally Cycling) e Sean McKenna (An Post), che raggiungono un vantaggio di dieci minuti, ma vengono ripresi già nella fase centrale, dove attaccano prima Aldemar Reyes (Manzana Postobon), poi Alejandro Marque (Sporting Tavira), Logan Owen (Axeon Hagens Berman), Ricardo Vilela (Manzana Postobon) e Nick Schultz (Caja Rural – RGA) .

Ma il gruppo, pur visibilmente ridimensionato, si fa nuovamente sotto, ed arriva a giocarsi il successo in volata. Qui il corridore italiano torna nuovamente al successo, ad un anno dall’ultimo ottenuto al Grande Prémio Internacional de Torres Vedras-Troféu Joaquim Agostinho.

Nota su Adriano Malori: rientrato alle corse dopo alcuni mesi, il corridore della Movistar alza bandiera bianca dopo pochi chilometri.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

1. Rinaldo Nocentini (Sporting/Tavira)
2. Eduard Prades (Caja Rural)
3. Carlos Barbero (Movistar)
4. David De La Fuente (Louletano – Hospital de Loulé)
5. Jan Tratnik (CCC Sprandi Polkowice)
6. Edgar Pinto (LA Aluminios-Metalusa)
7. Jasper de Laat (Metec -TKH)
8. Andrey Amador (Movistar)
9. Jetse Bol (Manzana Postobon)
10. Krister Hagen (Team Coop)

Classifica generale:

1 NOCENTINI Rinaldo Sporting Clube de Portugal/Tavira 4:03:59
2 PRADES Eduard Caja Rural – Seguros RGA 0:04
3 BARBERO Carlos Movistar Team 0:06
4 DE LA FUENTE David Louletano – Hospital de Loulé 0:10
5 TRATNIK Jan CCC Sprandi Polkowice ,,


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*