ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League, 16/mi: Lione esagerato; Tottenham e Athletic clamorosi out. Rimonta Celta
Europa League, 16/mi: Lione esagerato; Tottenham e Athletic clamorosi out. Rimonta Celta
Tottenham Europa League. AFP

Europa League, 16/mi: Lione esagerato; Tottenham e Athletic clamorosi out. Rimonta Celta

Dopo i tre match giocati mercoledì (qualificati Manchester Utd, Schalke 04 e Krasnodar) completati i 16/mi di Europa League. Fuori fra le altre Tottenham e Athletic.

OSMANLISPOR-OLYMPIACOS 0-3. L’Olympiacos fa il colpo in Turchia: vince 3-0 sul campo dell’Osmanlispor e si qualifica, dopo lo 0-0 del Pireo. Nicola Leali mantiene involata la porta e vede davanti a sé la doppietta di Ansarifard e il gol di Elyounoussi.

APOEL NICOSIA-ATHLETIC BILBAO 2-0. Apoel, che impresa! I ciprioti di Nicosia ribaltano il 3-2 basco dell’andata ed eliminano l’insidiosissimo squadra di Bilbao. Il 2-0 porta le firme di Sotiriou e Gianniotas. Espulsi proprio Sotirios e Iturraspe.

AJAX-LEGIA VARSAVIA 1-0. Dopo il gol fantasma dell’andata l’Ajax segna il gol buono, con Viergever, e di misura piega il Legia Varsavia passando il turno.

BESIKTAS-HAPOEL BEER SHEVA 2-1. Il Besiktas fa il paio con l’1-3 in terra israeliana dell’andata e passa agevolmente il turno. A segno Aboubakar e Tosun, ininfluente il gol di Nwakaeme.

ROMA-VILLARREAL 0-1

ZENIT-ANDERLECHT 3-1. Incredibile a San Pietroburgo. Dopo il 2-0 dei belgi all’andata, lo Zenit ribalta il discorso col gol di Dyzuba e la doppietta di Giuliano. Sembra fatta ma al 90’ Thelin regala la qualificazione all’Anderlecht.

COPENAGHEN-LUDOGORETS 0-0. Nessun gol nella gara fra retrocesse di Champions League: i danesi controllano e grazie al 2-1 dell’andata passano il turno.

FIORENTINA-BORUSSIA MONCHENGLADBACH 2-4

GENK-ASTRA GIURGIU 1-0. I belgi si confermano scheggia impazzita di quest’edizione: contro l’Astra Giurgiu basta un tiro maligno di Pozuelo per continuare l’avventura in questa Europa League.

LIONE-AZ ALKMAAR 7-1. Il Lione si diverte eccome per la seconda volta facendo a fettine il malcapitato AZ Alkmaar dopo il 4-1 in trasferta dell’andata. All’OL Parc l’Olympique dà spettacolo: c’è gloria per Fekir (tripletta), Cornet, Darder, Aouar e Diakhaby. Per gli olandesi gol della bandiera di Levi Garcia

SHAKHTAR DONETSK-CELTA VIGO 0-2 D.T.S. Ci vogliono i supplementari per decretare il passaggio del turno: alla fine avanzano i galiziani, grazie al rigore di Iago Aspas al 90’ che aveva riequilibrato l’1-0 dell’andata e soprattutto grazie all’acuto di Cabral nel secondo tempo supplementare. Ucraini mestamente a casa.

SPARTA PRAGA-ROSTOV 1-1. Poloz dilata subito il vantaggio dei russi, Karavaev pareggia nel finale un match con ben poco da dire. I russi sono insieme al Krasnodar l’altra squadra dell’ex URSS che ha passato il turno.

TOTTENHAM-GENT 2-2. Colleziona un’altra brutta figura europea, il Tottenham di Pochettino. Dopo l’eliminazione dalla Champions gli Spurs si fanno eliminare pure dall’Europa League. Alli si fa espellere al 22′ e lascia i suoi in grandi difficoltà. Vantaggio di Eriksen, goffo autogol di Kane; nuovo vantaggio di Wanyama che è una perpetua illusione visto che per i belgi i giochi li chiude Perbet proprio come all’andata.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*