ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Abu Dhabi Tour 2017, Rui Costa e Team Emirates show a Jebel Hafeet
Abu Dhabi Tour 2017, Rui Costa e Team Emirates show a Jebel Hafeet

Abu Dhabi Tour 2017, Rui Costa e Team Emirates show a Jebel Hafeet

UAE Team Emirates profeta in patria. Alberto Rui Costa regala il successo alla formazione WorldTour italo-araba in occasione della tappa decisiva dell’Abu Dhabi Tour 2017: primo sullo Jebel Hafeet davanti ad Ilnur Zakarin (Katusha-Alpecin) e Tom Dumoulin (Team Sunweb).

Da due anni a questa parte la corsa si decide nella terza giornata e sarà così anche quest’anno, dal momento che lo Jebel Hafeet è l’unica difficoltà presente sul percorso in questa quattro giorni di gare. Sono Simone Andreetta (Bardiani – CSF), Pavel Brutt (Gazprom – RusVelo), Stephen Clancy (Novo Nordisk) ed Alan Marangoni (NIPPO – Vini Fantini) i protagonisti della fuga odierna, che arrivano ad acquisire un vantaggio superiore ai cinque minuti, ma poi vengono ripresi a quattordici chilometri alla conclusione.

Sulle rampe dell’ascesa conclusiva, il primo a scattare è Nairo Quintana (Movistar), che tuttavia non riesce ad operare la giusta selezione. Così ci provano Rui Costa (UAE Team Emirates), Manuel Senni (BMC), Ruben Fernandez (Movistar) e Ilnur Zakarin (Katusha – Alpecin). Senni e Fernandez vengono ripresi dagli inseguitori, mentre Rui Costa e Zakarin proseguono e arrivano a giocarsi il successo di tappa.

A vincere è il leader della formazione di casa, la UAE Team Emirates, fresca di nuovo sponsor con Fly Emirates, secondo giunge il russo della Katusha. A 10″  arriva l’olandese Tom Dumoulin seguito dal connazionale Bauke Mollema (Trek-Segafredo). Il migliore italiano è Fabio Aru (Astana), sesto, mentre Domenico Pozzovivo (Ag2R La Mondiale) si piazza nono seguito da Nauro Quintana. Poco brillante Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida).

Domani si chiude con l’ultima tappa a Yas Marina Circuit.

Ordine d’arrivo 3^ tappa: 

1 Rui Costa (UAE Team Emirates)
2 Ilnur Zakarin (Team Katusha – Alpecin) +0”
3 Tom Dumoulin (Team Sunweb) ) +10”
4 Bauke Mollema (Trek – Segafredo) +28”
5 Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) +46”
6 Fabio Aru (Astana Pro Team) +46”
7 Rafał Majka (Bora – Hansgrohe) +46”
8 George Bennett (Team LottoNL-Jumbo) +46”
9 Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale) +46”
10 Nairo Quintana (Movistar Team) +58”

Classifica generale:

1 Rui Costa (UAE Team Emirates)
2 Ilnur Zakarin (Team Katusha – Alpecin) +4”
3 Tom Dumoulin (Team Sunweb) +16”
4 Bauke Mollema (Trek – Segafredo) +38”
5 Rafał Majka (Bora – Hansgrohe) +56”
6 George Bennett (Team LottoNL-Jumbo) +56”
7 Fabio Aru (Astana Pro Team) +56”
8 Domenico (Pozzovivo AG2R La Mondiale) +56”
9 Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) +56”
10 Romain Bardet (AG2R La Mondiale) +1’08”


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*