ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > CDM Pista – Los Angeles: inseguimento e madison azzurri campioni di specialità!
CDM Pista – Los Angeles: inseguimento e madison azzurri campioni di specialità!

CDM Pista – Los Angeles: inseguimento e madison azzurri campioni di specialità!

Si è disputata nel weekend l’ultima tappa di Coppa del Mondo di ciclismo su pista. All’interno del velodromo di Los Angeles, a poco più di un mese dall’appuntamento iridato che si terrà ad Hong Kong, non sono mancati risultati di rilievo, specie in chiave azzurra. Vediamo quali.

Spicca, senz’altro, la vittoria nella classifica di specialità dell’inseguimento a squadre femminile: l’Italia non ha brillato in questa circostanza come nelle alte occasioni, ma il quarto posto rimediato in California consente al quartetto rosa di vincere la Coppa (davanti alla Francia) grazie ai tre podi conquistati (compresa una vittoria) nei tre appuntamenti iniziali. Ad aggiudicarsi l’oro in questa tappa sono state le statunitensi davanti alle neozelandesi.

Nell’ultima giornata arriva anche il bronzo di Maria Giulia Confalonieri e Rachele Barbieri nel Madison femminile, in cui ad aggiudicarsi l’oro sono state le australiane Amy Cure e Alexandra Manly con 20 punti davanti alle neozelandesi Michaela Drummond e Racquel Sheath con 19 punti, uno in più delle azzurre. La stessa Barbieri sfiora anche il podio nello scratch vinto dall’ucraina l’ucraina Tetyana Klimchenko.

E le belle notizie non finiscono qui perché dal Madison maschile arriva la seconda Coppa stagionale: negli Stati Uniti sono stati schierati i giovani Carloalberto Giordani e Francesco Castegnaro che non sono andati oltre il dodicesimo posto, ma i risultati conseguiti nei tre appuntamenti precedenti valgono all’Italia un nuovo importante e stimolante alloro.

Francesco Castegnaro è settimo nello scratch vinto dal bielousso Yauheni Karaliok. Velocità uomini al russo Denis Dmitriev sul tedesco Max Niederlag. Keirin e velocità donne alla tedesca Kristina Vogel, mentre l’omnium uomini se lo aggiudica il polacco Szymon Sajnok. Russe Daria Shmeleva e Anastasiia Voinova prime nella velocità a squadre femminile, dove le azzurre Martina Fidanza e Miriam Vece si piazzano al nono posto (terze nella Coppa di specialità); in quella maschile, invece, prevalgono i neozelandesi davanti ai tedeschi. Sesta Francesca Pattaro nell’inseguimento individuale vinto dall’atleta di casa Chloe Dygert.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*