ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Ligue 1, 28ª giornata: in attesa del Monaco la testa è una poltrona per tre
Ligue 1, 28ª giornata: in attesa del Monaco la testa è una poltrona per tre
Cavani Psg-Nancy, Ligue 1. Twitter

Ligue 1, 28ª giornata: in attesa del Monaco la testa è una poltrona per tre

Psg-Nizza-Monaco cos’hanno in comune? La vetta della Ligue 1. In attesa del posticipo dei monegaschi, Parisiens e Aquilotti vincono di misura e non mollano.

PSG, SI VINCE MA SI FATICA. Il Psg soffre, ma alla fine con il Nancy arrivano tre punti fondamentali nella corsa per il titolo di Francia. Al Parco dei Principi decide Edinson Cavani con una rete a dieci minuti dal termine, ed i parigini almeno per una notte agganciano il Monaco, impegnato domenica sera in casa con il Nantes, in testa alla classifica con 62 punti.

Nancy quart’ultimo a quota 28; quasi quanto i gol segnati dal solo Matador uruguagio quest’anno: 27. Se mai qualcuno avesse dubbi il nuovo Re di Parigi si chiama Edinson Cavani.

ANCHE IL NIZZA METTE PRESSIONE. Anche il Nizza assolve al suo compito di guastatore e aggiunge ulteriore pepe alla corsa del titolo di Francia. Una rete di Cyprien al 24′ del secondo tempo permette anche ai rossoneri della Costa Azzurra di portare via i tre punti dalla trasferta di Dijon e di raggiungere Monaco e Psg.

Menzione obbligatoria per Mario Balotelli: ex rossonero tenuto sotto osservazione dopo l’espulsione di un paio di settimane fa; il monitoraggio per questa volta è andata bene.

LE ALTRE. Vittoria esterna anche per l’Angers che passa 3-2 sul campo del Caen. Pari per 1-1 tra Metz-Rennes e Montpellier-Guingamp e per 0-0 tra Bastia e Saint-Etienne.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*