ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Ternana, nuovo cambio in panchina: via Gautieri, ecco Liverani
Ternana, nuovo cambio in panchina: via Gautieri, ecco Liverani
Liverani nuovo tecnico della Ternana, Serie B. Twitter

Ternana, nuovo cambio in panchina: via Gautieri, ecco Liverani

Nuovo cambio di panchina alla Ternana: le Fere rossoverdi, ultime in Serie B, hanno salutato Carmine Gautieri e abbracciato Fabio Liverani. Ritiro a Fiuggi.

Fatali al tecnico campano gli ultimi deludentissimi risultati. A Terni è dunque sbarcato e ha già diretto la prima sessione di allenamento Fabio Liverani. L’ex centrocampista di Perugia, Lazio, Fiorentina e Palermo, è il nuovo allenatore della Ternana; ecco il comunicato della società umbra: «La Ternana Calcio comunica di aver ingaggiato il signor Fabio Liverani in qualità di allenatore della prima squadra, con un contratto fino al 30 giugno 2017. Lo staff del neo tecnico delle Fere, che nel pomeriggio dirigerà il primo allenamento in rossoverde, sarà composto da: Antonio Alessandria (vice allenatore), Alessandro Scaia (preparatore atletico) e Marco Bonaiuti (preparatore dei portieri). A tutti va l’augurio di buon lavoro da parte di ogni componente societaria».

Il nuovo tecnico rossoverde domani mattina raggiungerà, insieme alla squadra ed al suo staff, Fiuggi, sede del ritiro in preparazione della partita di sabato prossimo al Liberati contro il Trapani.

Liverani succede così a Christian Panucci (‘Tim Cup’, Pordenone), Paolo Rodolfi (‘Tim Cup’, Cesena), Benito Carbone e Carmine Gautieri, gli altri allenatori che in stagione sono stati protagonisti sulla panchina rossoverde in gare ufficiali.

Per il tecnico romano, a livello di squadre senior, è la terza esperienza professionale dopo quelle con il Genoa (stagione 2013-2014, esonerato dopo una gara di coppa Italia e sei di campionato) e il Leyton Orient, nella League One inglese, avventura inglese culminata con una retrocessione.

Queste alcune delle prime parole rilasciate da Liverani nella conferenza stampa di presentazione: «Quando si cambia allenatore a marzo vuol dire che le difficoltà sono tantissime, obiettivamente con 39 punti a disposizione qualcosa si può fare e sperare, ma la sfida è quasi impossibile. Oggi ho visto ragazzi vogliosi, dipenderà molto anche dal lato umano dei giocatori. I tifosi? Possiamo provare a chiedere il loro aiuto, non a pretenderlo».

Liverani ha poi sentenziato: «Ho visto le ultime partite la scorsa notte, la squadra tecnicamente non è scarsa. Fondamentale una cosa: pensare da ‘noi’ e non da ‘io’, nella prima seduta ho trovato massima disponibilità. La Ternana non è morta e per il discorso legato ai tanti giocatori a scadenza, ricordo che due delle mie migliori stagioni le ho disputate con Lazio e Fiorentina quando sapevo di dover andare via».

Con il Fabio diventato famoso grazie a Cosmi (quello reale e quello imitato negli sketch da Maurizio Crozza) la Ternana non vuole più scherzare, perché tempo per scherzare non ce n’è: c’è una salvezza, quasi impossibile, da conquistare a partire già dalla prossima, lo spareggio-permanenza in Serie B contro il Trapani.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*