ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, ottavi: Barcellona-Psg probabili formazioni
Champions, ottavi: Barcellona-Psg probabili formazioni

Champions, ottavi: Barcellona-Psg probabili formazioni

Sarà remuntada alla catalana o Libération Parisienne? Riusciranno i blaugrana a ribaltare il 4-0 dell’andata? Barcellona-Psg probabili formazioni.

Tutti attendono con impazienza se i culé di Luis Enrique riusciranno nell’incredibile impresa di rovesciare il tremendo 4-0 inflitto dal Psg monumentale al Parco dei Principi tre settimane fa. Guardando i numeri della Liga spagnola, i francesi dovrebbero un filo preoccuparsi: quattro vittorie consecutive e quindici gol segnati dal Barcellona prima di riconquistare la vetta solitaria della classifica, in attesa che il Real Madrid (secondo a 59 contro i 60 punti blaugrana) recuperi la trasferta di Vigo.

Dal canto loro però i Parisiens sono sbarcati in Catalogna portando l’euforia di un ambiente intero che ha finalmente conosciuto gli ingranaggi e i meccanismi di Unai Emery. Parlano da sole le quindici partite giocate in questo 2017 con zero sconfitte e due pareggi, nonostante il secondo posto a -3 dal Monaco capolista. La rincorsa in tutte le competizioni è appena iniziata, e il Psg punta a rimanere in lizza fino alla fine Champions esclusa.

Fronte formazioni. Luis Enrique ha l’imbarazzo della scelta in tutti i reparti, a parte gli infortuni di Aleix Vidal e Mathieu. Si potrebbe vedere in campo un 3-4-3 con Sergi Roberto alzato a centrocampo sulla stessa linea di Iniesta. Più probabile però che il Barcellona si schieri col consueto 4-3-3 con Piqué e Mascherano in difesa, il canterano arretrato a destra e Jordi Alba sulla mancina Rakitic, Iniesta e Busquets; il tradizionale MSN lì avanti.

Dall’altra parte, Unai Emery dovrebbe sorridere guardando l’infermeria, visto il recupero di Angel Di Maria (una doppietta all’andata e la definitiva consacrazione a Parigi messa in bacheca proprio quella sera).

Per il resto, Emery sembra orientato a schierare il suo solito 4-3-3 con Trapp tra i pali, Kurzawa e il positivo Meunier ad occupare le fasce accanto a Thiago Silva e Marquinhos. Mediana folta e fisica davanti al duo brasiliano: Verratti in regia, due tra Matuidi, Rabiot e Krychowiak, col polacco leggermente sfavorito, a fare da moschettieri. Davanti, l’unico dubbio è sulla fascia sinistra: Julian Draxler sembra in vantaggio su Lucas Moura per la maglia da titolare che completa il reparto con Edinson Cavani e Di Marìa.

PROBABILI FORMAZIONI

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique

PSG (4-3-3): Trapp; Kurzawa, Thiago Silva, Marquinhos, Meunier; Matuidi, Verratti, Rabiot; Draxler, Cavani, Di Maria. All. Emery


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*