ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League, ottavi: Roma-Lione probabili formazioni
Europa League, ottavi: Roma-Lione probabili formazioni
26.02.2016 - Milano Serie A 2016/17 - 26a giornata - Inter-Roma nella foto: Radja Nainggolan esulta dopo il gol dell' 1 a 0

Europa League, ottavi: Roma-Lione probabili formazioni

Quella dell’Olimpico è la gara verità per i giallorossi, che ripartono dal 4-2 francese: con l’OL o si salva una stagione o si naufraga. Roma-Lione probabili formazioni.

La squadra di Spalletti è chiamata a rimontare con almeno tre gol di scarto l’incredibile sconfitta per 4-2 maturata sette giorni fa in Francia dopo che la stessa Roma era andata in vantaggio sull’1-2. Il blackout del secondo tempo ha rischiato di pregiudicare una qualificazione che fino al 45’ sembrava nelle tasche di De Rossi e compagni.

In palio stasera poi c’è un passaggio del turno troppo importante per la stagione giallorossa, che vale l’accesso ai quarti sì ma anche tanto prestigio europeo – di cui la Roma ha bisogno – e soldini niente male (chi passa dovrebbe incassare intorno ai 5 milioni di euro di premio).

Tanti motivi dunque per far valere pure sulla squadra di Bruno Genesio il fattore Olimpico: nell’impianto romano sponda giallorossa quest’anno ha vinto praticamente solo il Napoli e la Roma vanta un ruolino pressoché immacolato nelle partite casalinghe giocate contro formazioni francesi.

Il bilancio degli scontri diretti con l’Olympique Lione è in perfetta parità: una vittoria, un pareggio e una sconfitta, quella dell’andata appunto.

Anche se stavolta la banda Spalletti non potrà contare sull’apporto della Curva Sud, che diserterà per protesta la partita nonostante l’appello allo stadio pieno profferito dal tecnico di Certaldo nei giorni scorsi.

Chi fa da sé fa per tre, si dice. E tre sono i gol che servono ai giallorossi per ribaltare le sorti dell’incontro. In campo andrà la formazione migliore, col consueto 4-2-3-1 e con una novità rispetto a Lione: in campo dal 1’ Perotti al posto di Emerson, arretrato a sostituzione di Juan Jesus.

Per Bruno Genesio squadra già fatta con il rientro dal 1’ di Fekir, l’autore dell’importante 3-2 all’OL Parc, nel tridente al fianco di Cornet e bomber Lacazette.

PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All. Spalletti

LIONE (4-3-3): Lopes; Rafael, Mammana, Diakhaby, Morel; Tousart, Gonalons, Tolisso; Fekir, Lacazette, Cornet. All. Genesio

Arbitro: Viktor Kassai (Ungheria


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*