ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 29ª giornata: Roma-Sassuolo il giorno dopo; quali le certezze giallorosse?
Serie A, 29ª giornata: Roma-Sassuolo il giorno dopo; quali le certezze giallorosse?
26.02.2016 - Milano Serie A 2016/17 - 26a giornata - Inter-Roma nella foto: Luciano Spalletti allenatore della Roma

Serie A, 29ª giornata: Roma-Sassuolo il giorno dopo; quali le certezze giallorosse?

Roma-Sassuolo ha dato alla Serie A altri stimoli per restare viva: dalla corsa scudetto, matematicamente aperta, al duello non chiuso fra giallorossi e Napoli.

È vero, l’inizio della banda-Spalletti all’Olimpico è stata un po’ ballerino, e dagli spalti qualche mugugno è risuonato. Ancora troppo vicina infatti la vittoria-beffa dello scorso giovedì contro il Lione che è costata l’eliminazione dall’Europa League della Lupa capitolina.

Poi però la Roma ha deciso di accendersi e ha cancellato la delusione europea suonando la solita sinfonia casalinga e stendendo 3-1 il Sassuolo. Così facendo i giallorossi si sono ripresi il 2° posto ristrappandolo al Napoli, ieri vittorioso col brivido a Empoli. La lotta per il posto alle spalle della Juventus capolista continua; e sullo sfondo c’è pure lo scontro diretto fra partenopei e bianconeri al San Paolo che la Roma potrebbe sfruttare a proprio vantaggio in caso di qualsiasi risultato, visto il contemporaneo impegno proprio con la squadra di Martusciello, il 1 aprile.

La Roma certo non è la macchina da guerra di inizio stagione, ma sembra che dalle parti di Trigoria la settimana da incubo con le sconfitte contro Lazio (in Coppa Italia), Napoli e Lione sia ormai stata metabolizzata.

Spalletti sta provando a ricostruire le certezze di una squadra che resta comunque di prim’ordine, con un centrocampista che mette in luce un Paredes versione goleador, le garanzie offerte da Emerson Palmieri e i gol, i tantissimi gol di Edin Dzeko (che ha toccato quota 31 reti stagionali ieri sera, 21 in Serie A). La Roma e il tecnico toscano ripartono da queste certezze per costruire un finale di stagione positivo e convincente.

Una parentesi per la squadra di Di Francesco, che ha confermato di essere lontana parente di quella spettacolare della scorsa annata: dopo il gol di Defrel e la rimonta giallorossa è infatti arrivata la 16esima sconfitta stagionale per i neroverdi, l’ottava lontano dal Mapei Stadium. La squadra emiliana non vince da un mese esatto: dato eclatante sulle difficoltà di quest’anno.

 

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*