ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 31ª giornata. Cesena-Ternana il giorno dopo; quant’è bella la (lotta) salvezza
Serie B, 31ª giornata. Cesena-Ternana il giorno dopo; quant’è bella la (lotta) salvezza
Cesena-Ternana, Serie B. ternanaofficial

Serie B, 31ª giornata. Cesena-Ternana il giorno dopo; quant’è bella la (lotta) salvezza

L’1-0 di Cesena-Ternana ha aggiunto ulteriore pepe alla lotta salvezza in Serie B. Boccata d’ossigeno per i romagnoli; nuove paranoie per le Fere. E col -3 al Pisa?

Col gol di Alejandro Rodriguez il Cesena ha scacciato i cattivi pensieri (non vinceva in casa dallo scorso 24 dicembre) e soprattutto ha scavalcato quattro squadre in un colpo solo: i tre punti ottenuti contro la Ternana sono più di una manna dal cielo per la squadra di Camplone, quest’anno alle prese con una stagione a dir poco distorta e che ora ritrovano l’abbrivio giusto per materializzare la permanenza nella categoria.

Non riesce invece a Liverani il secondo colpo consecutivo. Nella seconda uscita ufficiale sulla panchina ternana il neotecnico rossoverde non riesce a fermare il mal di trasferta che affligge gli umbri, a secco di vittorie lontano dal Liberati da ormai troppo tempo (a Carpi il 10 dicembre l’ultima volta che la Ternana è tornata a casa imbattuta). Le Fere restano così inchiodate all’ultimo posto, dopo il grande colpaccio del Trapani sul Bari.

Proprio la vittoria dei siciliani sabato ha dato ulteriori elementi di interesse alla lotta salvezza della Serie B. Attualmente la classifica è la seguente:
Ascoli 38, Avellino 37, Salernitana 36 (con una partita in meno, visto il posticipo odierno con l’Entella), Cesena e Pro Vercelli 34, Vicenza 33, Latina e Brescia 32, Pisa 30, Trapani 29, Ternana 26.

Dieci squadre in 12 punti, che tradotto fa una lotta spietatissima per arrivare almeno all’ultimo posto utile per la permanenza. Attualmente infatti retrocederebbero Ternana, Trapani e Pisa, che ha subito la decurtazione di altri 3 punti.

Brescia e Latina invece si giocherebbero il playout, con sullo sfondo tra l’altro uno scontro diretto al Rigamonti che si annuncia a dir poco scoppiettante.

Novità però potrebbero arrivare sul fronte della giustizia sportiva anche per i pontini, quasi sicuri di una penalizzazione totale di 4 punti e quindi a serio rischio di ritrovarsi con la miseria di 28 punti al penultimo posto e dietro pure al Trapani.

Trema pure l’Avellino, anch’esso a rischio penalizzazione per il processo calcio scommesse. Insomma, nella parte destra della classifica di Serie B la lotta ribolle, eccome se ribolle!


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*