ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, Pisa penalizzato di 3 punti; è in piena zona retrocessione
Serie B, Pisa penalizzato di 3 punti; è in piena zona retrocessione

Serie B, Pisa penalizzato di 3 punti; è in piena zona retrocessione

Tre punti di penalizzazione nella classifica di Serie Ber il Pisa più 22 mila euro di ammenda per inadempienze Covisoc. I toscani attualmente sarebbero in Lega Pro.

La sentenza del Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare a seguito del deferimento della società per inadempienze Covisoc sconquassa dunque il panorama della serie cadetta. Giorgio Lorenzo Petroni, all’epoca dei fatti amministratore unico e legale rappresentante del club, è stato punito con un’inibizione di cinque mesi.

Dopo la beffa del pari in extremis nello scontro salvezza con il Latina, per il Pisa la decisione rischia di pesare come un macigno. L’obiettivo-salvezza per la squadra di Gennaro Gattuso si complica ulteriormente, visto che ora scivola in piena zona retrocessione al 20° posto, a quota 30, appena uno in più del lanciatissimo Trapani. Respirano proprio il Latina e il Brescia che rimettono momentaneamente entrambi i piedi in zona playout con un margine di vantaggio di due lunghezze sui toscani.

La lotta per non retrocedere, comunque, rischia di diventare una corsa ad handicap visto che nei prossimi giorni potrebbero arrivare penalizzazioni anche per il Latina (probabile -4 sempre per violazioni Covisoc) e per l’Avellino (rischia il -7 per l’inchiesta sul calcioscommesse).

Già dalla prossima giornata ci saranno scontri diretti niente male per chiarire ancora di più la lotta salvezza: spiccano già Latina-Pro Vercelli, Salernitana-Ascoli, Vicenza-Brescia (derby in famiglia fra Bisoli senior allenatore dei biancorossi e Bisoli junior, giocatore delle Rondinelle) e soprattutto un Ternana-Avellino che si preannuncia assolutamente decisivo per le sorti di entrambe.

I nerazzurri toscani di Ringhio andranno a far visita domenica all’ora di pranzo all’Hellas Verona di Pecchia. Andare al Bentegodi con una batosta di 4 punti sul groppone rischia di penalizzare ancora di più la corsa-salvezza del Pisa, in una stagione tribolata e densa di difficoltà.

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*