ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Under 21, in Polonia gli Azzurrini convincono: 1-2 e tanti segnali per Di Biagio
Under 21, in Polonia gli Azzurrini convincono: 1-2 e tanti segnali per Di Biagio
Berardi Italia Under 21. Twitter

Under 21, in Polonia gli Azzurrini convincono: 1-2 e tanti segnali per Di Biagio

Meglio di così non si può: l’ Under 21 sperimentale di Di Biagio batte i pari età della Polonia in amichevole e si prepara ancor meglio all’Europeo di giugno.

Risultati incoraggianti e confortanti per gli Azzurrini sulla strada di avvicinamento alla rassegna continentale che si svolgerà proprio in terra polacca nella prossima estate. A iniettare grandi dosi di soddisfazione e fiducia nelle vene del commissario tecnico è il fatto che stasera è scesa una Nazionale Under 21 di tipo 2, con tanti titolari assenti (e tanti già in Nazionale A) e altri tenuti a riposo e quindi con tante seconde linee.

L’Italia ammirata a Cracovia, gestita dai senatori Benassi e Berardi per un’ora, ha dato segnali molto positivi proprio in prospettiva, dominando spesso a lungo: possesso palla superiore, manovra fluida in verticale e tante occasioni (compreso il palo di Cerri su rigore nella ripresa). Insomma, l’1-2 poteva pure essere più largo.

Da questa prima amichevole (la prossima sarà lunedì contro la Spagna), Di Biagio cercava spunti e indicazioni per completare l’organico in vista dell’Europeo avendo già 14-15 certezze. Le avrà sicuramente trovate, potendo contare su un organico che può farsi davvero valere in sede europea.

L’Italia sblocca al minuto numero 29′ del primo tempo: splendida azione avviata da Berardi, torre di testa al limite dell’area di Chiesa e conclusione di sinistro del centrocampista del Sassuolo Pellegrini che sblocca il punteggio. L’Italia sfiora più volte il bis, poi al 42′ su un contropiede polacco subisce l’improvviso ritorno dei padroni di casa con Kownacki.

Azzurri ancora avanti dopo cinque minuti del secondo tempo, grazie a una giocata splendida di Benassi e al suo tiro chirurgico dalla distanza: il capitano degli Azzurrini si conferma cecchino infallibile con la maglia della Under 21, toccando così quota 6 gol in 23 apparizioni totali.

Entrano poi Locatelli, il ritrovato Mandragora e Di Francesco jr. e al 18′ proprio il figlio d’arte si procura un calcio di rigore, che poi Cerri spreca calciando sul palo.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*