ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Qual. Mondiali Russia 2018 – Sudamerica: Brasile già qualificato; Argentina, che crollo in Bolivia!
Qual. Mondiali Russia 2018 – Sudamerica: Brasile già qualificato; Argentina, che crollo in Bolivia!
Delusione Argentina, Qual. Mondiali Russia 2018. SiaranBolaLive

Qual. Mondiali Russia 2018 – Sudamerica: Brasile già qualificato; Argentina, che crollo in Bolivia!

Qual. Mondiali Russia 2018, la prima qualificata è il Brasile, che stende 3-0 il Paraguay e vola al Mondiale. Male invece l’Uruguay e l’Argentina senza Messi.

BRASILE-PARAGUAY 3-0. Otto su otto: la Seleção di Tite vince la sua ottava partita consecutiva e a man basse ottiene con larghissimo anticipo il pass per Russia 2018. Grazie al contemporaneo k.o. dell’Uruguay in Perù i verdeoro possono già fare i biglietti per il Mondiale e dire di essere definitivamente rinati.

In un’Arena Corinthians di San Paolo gremita con oltre 44mila paganti il Brasile si gode uno splendido Neymar e tutti gli altri pezzi da novanta. Apre Coutinho, poi l’assolo da urlo dell’asso blaugrana con un’azione personale iniziata dalla propria trequarti; chiude i conti Marcelo. Con 33 punti in 14 giornate la Seleção è padrona del Sudamerica.

BOLIVIA-ARGENTINA 2-0. Pesante scivolone a La Paz per l’Argentina che, senza lo squalificato Messi, si scioglie al cospetto della piccola Bolivia e precipita inesorabilmente al 5° posto, dietro a Colombia, Uruguay e Cile: la strada verso Russia 2018 si fa decisamente in salita per l’Albiceleste.

Bauza ridisegna la sua Argentina priva di capitan Messi e tiene addirittura in panchina Dybala e Aguero (che entra solo nella ripresa), preferendo loro Correa e Pratto. La nazionale andina però fa il capolavoro segnando un gol per tempo con Arce e Martins Moreno e firmando il secondo successo consecutivo contro la più blasonata Albiceleste. A Buenos Aires è già partito il processo a Bauza: in tanti chiedono di convocare Icardi per evitare almeno i playoff, che in Argentina sarebbero visti come una vergogna, ma anche come un extrema ratio.

ECUADOR-COLOMBIA 0-2. La Colombia fa il blitz in Ecuador e si prende il terzo posto del girone sudamericano. Cafeteros capaci di espugnare Quito con i gol di James Rodriguez e dello juventino Juan Cuadrado. La nazionale del Profe Pekerman supera pure l’Uruguay e si mette in posizione decisamente più comoda rispetto alle avversarie.

PERÙ-URUGUAY 2-1. Tonfo pesante della Celeste in Perù: a poche giorni dal disastro casalingo al Centenario di Montevideo con il Brasile Cavani e soci si fanno battere dalla Blanquirroja fra l’altro in rimonta. Al gol di Sanchez risponde la rimonta peruviana firmata da Guerrero e Flores. Perdendo così l’Uruguay dà il via alla festa brasiliana e per di più perde il secondo posto ad appannaggio della Colombia.

CILE-VENEZUELA 3-1. Si rimette in sesto contro il piccolo Venezuela, il Cile di Juan Antonio Pizzi: la Roja archivia in venti minuti con i gol di Alexis Sanchez e la doppietta di Paredes. Rondon nella ripresa rende meno amaro il passivo per la Vinotinto.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*