ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > GP Miguel Indurain 2017, gran colpo di Simon Yates
GP Miguel Indurain 2017, gran colpo di Simon Yates

GP Miguel Indurain 2017, gran colpo di Simon Yates

Simon Yates mette a segno un nuovo grande colpo: il britannico della Orica-Scott firma con un assolo nel finale il GP Miguel Indurain 2017, imponendosi sul traguardo di Estalla davanti a Michael Woods (Cannondale-Drapac) e Sergio Henao (Team Sky).

Tracciato mosso e tanti scatti sin dalla partenza nella prova dedicata al campione navarro Miguel Indurain, vincitore di cinque Tour de France e due Giri d’Italia. I primi tentativi vanno a vuoto, come quello condotto da Michael Hepburn (Orica-Scott) Aitor Gonzalez (Euskadi Basque), Juan Perez (W52-FC Porto) e Peeter Pruus (Rietumu Banka-Riga).

Più duratura la seconda azione, intrapresa da Luis Enrique Lemus (Israel Cycling Academy), Jorge Cubero (Burgos-BH), Adrian Gonzalez e Eneko Lizarralde (Euskadi Basque), Matvey Mamykin (Katusha-Alpecin), Nick Schultz (Caja Rural-Seguros RGA), Roman Kreuziger (Orica-Scott) e Marcis Kalnins (Rietumu Banka- Riga), che dopo aver raggiunto un margine di tre minuti e mezzo vengono ripresi ai meno cinquanta all’arrivo grazie all’impulso della Movistar.

A 30 km alla conclusione, la fuga decisiva di Gorka Izagirre (Movistar) e Simon Yates (Orica-Scott), ai quali si aggregano poco dopo Rubén Fernández e Marc Soler (Movistar), Sergio Henao e Vasil Kiryienka (Team Sky), Damien Howson e Carlos Verona (Orica-Scott) e Michael Woods (Cannondale – Drapac). Tutte le compagini WorldTour rappresentate nel gruppetto al comando, con Movistar e Orica in superiorità numerica.

A dieci chilometri dal termine il colpo decisivo: sull’Alto de Eraul se ne va Simon Yates, che guadagna subito un buon margine e riesce a resistere al ritorno degli inseguitori. Il ventiquattrenne britannico chiude con un vantaggio di 23″ sul canadese Michael Woods, che regola in uno sprint ristretto Sergio Henao, Carlos Verona e Marc Soler.

Per Simon Yates è la seconda vittoria in stagione dopo una tappa alla Parigi-Nizza.

Ordine d’arrivo:

1 GBR YATES Simon Orica-Scott 4:34:01
2 CAN WOODS Michael Cannondale-Drapac + 0:23
3 COL HENAO MONTOYA Sergio Team Sky + 0:23
4 ESP VERONA Carlos Orica-Scott + 0:26
5 ESP SOLER GIMINEZ Marc Movistar Team + 0:28
6 BLR KIRYIENKA Vasil Team Sky + 0:54
7 ESP FERNANDEZ ANDUJAR Ruben Movistar Team + 1:44
8 ESP IZAGIRRE Gorka Movistar Team + 1:44
9 AUS HOWSON Damien Orica-Scott + 2:56
10 LET SKUJINS Toms Cannondale-Drapac + 3:50


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*