ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Liga, il punto dopo la 29ª: Real-Barça, braccio di ferro continuo; l’Atletico riacciuffa il Siviglia
Liga, il punto dopo la 29ª: Real-Barça, braccio di ferro continuo; l’Atletico riacciuffa il Siviglia
Real Madrid vs. Barcellona, Liga. mundodeportivo

Liga, il punto dopo la 29ª: Real-Barça, braccio di ferro continuo; l’Atletico riacciuffa il Siviglia

Continua anche dopo la 29ª il duello in vetta alla Liga: continuano a macinare, anche se con sofferenza, il Real e il Barcellona. Simeone riprende Sampaoli.

REAL, DI SOFFERENZA MA ANCHE GIUSTEZZA. Il Real Madrid ci ha messo un po’ per sbarazzarsi di un Alaves  scorbutico e coriaceo. Ci è voluto un gol di Benzema, viziato da fuorigioco netto, per aprire una partita che si stava mettendo non benissimo. Nel finale Isco e Nacho hanno allargato il risultato fino al 3-0.

Per Zidane però qualche segnale d’allarme in vista della Champions c’è: contro il Bayern in Coppa servirà tutto un altro Real.

PRONTA RISPOSTA DEL BARÇA; UN ALTRO POKER. La squadra di Luis Enrique ha risposto alla capolista, centrando un successo dal risultato troppo netto per quanto visto in campo a Granada. Un 4-1 esterno maturato grazie alle reti di Suarez, Paco Alcacer, Rakitic e Neymar; i blaugrana restano sempre a contatto con la vetta.

Da segnalare il grave errore di Mathieu sull’1-1 granadino. Per il Barcellona però l’importante era vincere e si è vinto. La rincorsa alle merengues è rilanciata.

ATLETICO, MISSIONE AGGANCIO RIUSCITA. Finalmente terzo: l’Atletico Madrid si è ripreso il 3° posto della Liga sbancando 2-0 la Rosaleda di Malaga. Quarta vittoria consecutiva per i colchoneros firmata da Koke e Filipe Luis e obiettivo-aggancio al Siviglia riuscito: la banda-Simeone conferma di essere cinica e spietata anche senza brillare nei suoi uomini chiave.

La distanza dal Barcellona secondo resta insormontabile, visti gli 8 punti. Ma con il Leicester in Champions sullo sfondo i segnali sono positivi.

DOPPIETTA ITALIANA ALL’EX MADRIGAL. Da segnalare infine, oltre al deludente 0-0 del Siviglia, anche la doppietta dell’italo-tedesco Roberto Soriano nell’inutile 2-3 dell’Estadio de la Ceramica con cui l’Eibar sbanca Villarreal.

 

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*