ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Ligue 1, il punto dopo la 31ª: Balotelli torna a far scintille; il Psg intanto…
Ligue 1, il punto dopo la 31ª: Balotelli torna a far scintille; il Psg intanto…
Balotelli Nizza-Bordeaux, Ligue 1. L'Equipe.fr

Ligue 1, il punto dopo la 31ª: Balotelli torna a far scintille; il Psg intanto…

Torna a brillare in Ligue 1 Balotelli: per l’italiano un gol e un assist e un giallo nel 2-1 del Nizza sul Bordeaux. Il Psg intanto s’aggiudica la Coppa di Lega sul Monaco.

MARIO, GOLDEN&BAD BOY TUTTO IN UNA VOLTA. Un gol, un assist e un giallo che lo costringerà a saltare Nancy. Mario Balotelli torna sulla cresta dell’onda in Ligue 1 dopo diverse settimane di abulia e involuzione.

L’ex di Inter, City, Milan e Liverpool ci mette lo zampino, eccome, nel 2-1 con cui il Nizza rimonta il Bordeaux e rilancia le sue ambizioni di Ligue 1: i rossoneri nizzardi rosicchiano tre punti sia al Psg che alla capolista Monaco, distanti ora rispettivamente uno e quattro punti, ma con una partita da recuperare per via della finale di Coppa di Lega disputata sabato sera (vedasi dopo).

Balotelli tocca così quota 11 gol nel campionato francese, coronando una gara perfetta anche per numero di palloni toccati nell’arco dei 90’. Con una rete, e l’assist per il raddoppio di Eysseric, SuperMario si è ripreso la fiducia di tutto l’ambiente, a iniziare dal tecnico Lucien Favre. Peccato solo per il giallo a fine gara, per le solite proteste all’arbitro che gli farà saltare la partita col Nancy.

PSG, ECCOLA QUI LA SETTIMA SINFONIA. Psg sette bellezze. Les Parisiens conquistano la settima Coppa di Lega francese, la quarta consecutiva, trionfando all’OL Parc di Lione con un sonoro 4-1 sul Monaco capolista di Ligue 1. Uno scontro al vertice fra le due migliori squadre transalpine che ha detto tanto sullo spettacolo mostrato quest’anno da entrambe in Francia e non solo.

Al vantaggio di Draxler risponde Lemar, prima che Di Maria e soprattutto Cavani con doppietta si scatenino imbeccati da un Verratti in serata di grazia. In attesa di tornare in campo nella Ligue 1, la squadra di Unai Emery mette in cassaforte un altro titolo nazionale.

OLYMPIQUES, PER L’EUROPA SI RALLENTA. Da segnalare infine i due deludenti pareggi dell’Olympique Lione (1-1 con lo Stade Rennais ridotto in dieci praticamente per tutta la partita) e dell’Olympique Marsiglia di Rudi Garcia (1-1 col Dijon nonostante la perla di Payet su punizione).

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*