ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Mondiali ciclismo su pista Hong Kong 2017: i convocati dell’Italia
Mondiali ciclismo su pista Hong Kong 2017: i convocati dell’Italia

Mondiali ciclismo su pista Hong Kong 2017: i convocati dell’Italia

I Campionati Mondiali di ciclismo su pista sono alle porte e la nazionale italiana svela le sue carte. Per l’appuntamento di Hong Kong 2017, che giunge a un anno di distanza dalla positiva edizione di Londra 2016, i commissari tecnici Marco Villa (uomini) e Dino Salvoldi (donne) annunciano i nomi di coloro che vestiranno la maglia azzurra.

Sono diciannove i corridori che avranno l’onore di rappresentare il Ben Paese nell’appuntamento iridato previsto in Asia dal 12 al 16 aprile. E non mancano coloro ai quali affidiamo speranze di raggiungere piazzamenti importanti al cospetto del mondo. Assente il leader dello scorso quadriennio Elia Viviani, che per almeno un biennio si dedicherà esclusivamente alla strada, le nostre attenzioni sono rivolte ad altri.

A Filippo Ganna, per esempio, vincitore un anno fa, a sorpresa, del titolo dell’inseguimento individuale nonostante non fosse ancora un professionista. Ci proverà di nuovo il ventenne verbanese ora in forza alla UAE Team Emirates, così come proverà l’attuale compagno di squadra Simone Consonni, altro elemento di spicco del panorama azzurro e ruota imprescindibile del treno del quartetto che punta ad inserirsi in una ipotetica nel lotto delle migliori.

Per quanto concerne le donne, invece, ci sono le veterana Giorgia Bronzini e Tatiana Guderzo e ci sono le giovanissime Elisa Balsamo, Maria Giulia Confalonieri, Martina Fidanza. A loro, e alle altre ragazze chiamate in causa, il compito di stupire ancora, specie nelle discipline dell’inseguimento, nelle prove multiple e nel madison. Crescere senza pensieri è l’obiettivo che ci prefiggiamo dalla velocità, in cui il gap con le avversarie è ancora  piuttosto netto.

Ecco l’elenco dei convocati dell’Italia e le specialità a cui ognuno è iscritto.

UOMINI
Bertazzo Liam (Wilier Triestina) – Inseguimento a squadre e individuale, Madison
Castegnaro Francesco (Team Pala Fenice A.S. D.) – Scratch
Ceci Francesco (G.S. Fiamme Azzurre) – Keirin
Consonni Simone (Uae Abu Dhabi) – Inseguimento a squadre, Madison
Ganna Filippo (Uae Abu Dhabi) – Inseguimento a squadre e individuale
Giordani Carloalberto (Team Colpack) – Inseguimento a squadre e individuale
Lamon Francesco (Team Colpack) – Inseguimento a squadre, Madison
Scartezzini Michele (Sangemini – M.G. K Vis) – Inseguimento a squadre e individuale, Madison, Corsa a punti

DONNE
Balsamo Elisa (Valcar Pbm) – Inseguimento a squadre, Omnium, Madison
Barbieri Rachele (Cylance Pro Cycling) – Scratch, Madison
Bartelloni Beatrice (G.S. Fiamme Oro) – Corsa a punti
Bronzini Giorgia (Wiggle High5) – Corsa a punti
Confalonieri Maria Giulia (G.S. Fiamme Oro) – Madison
Fidanza Martina (Eurotarget – Still Bike) – Velocità Olimpica
Frapporti Simona (G.S. Fiamme Azzurre) – Inseguimento a squadre
Guderzo Tatiana (G.S. Fiamme Azzurre) – Inseguimento a squadre
Pattaro Francesca (Bepink) – Inseguimento a squadre, Inseguimento Individuale
Valsecchi Silvia (Bepink) – Inseguimento a squadre, Inseguimento Individuale
Vece Miriam (Valcar Pbm) – Velocità Olimpica, 500 mt,

Mondiali Hong Kong 2017: il programma e la guida tv. 

Mondiali Hong Kong 2017: Ganna e Consonni puntano in alto


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*