ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Premier, il punto dopo la 31ª: lo United si tiene vivo per la Champions; poker Everton sul Leicester
Premier, il punto dopo la 31ª: lo United si tiene vivo per la Champions; poker Everton sul Leicester
Manchester United, Premier League. Twitter

Premier, il punto dopo la 31ª: lo United si tiene vivo per la Champions; poker Everton sul Leicester

In attesa di Crystal Palace-Arsenal, qui l’analisi dei posticipi di Premier: da rivedere il 3-0 del Manchester a Sunderland e il 4-2 con cui l’Everton ha steso il Leicester.

SUNDERLAND-MANCHESTER UNITED 0-3. Resta in corsa per la Champions il Manchester United di José Mourinho. A Sunderland i Red Devils passeggiano letteralmente sui Black Cats, ormai a un passo dalla retrocessione nel The Champions.

La corsa alla Champions League resta aperta a quattro grandi d’Inghilterra: il City è a quota 61, lo United appunto a 57 e il duo Arsenal-Everton a 54 (coi Gunners che hanno una partita in meno). I Devils possono ancora farcela, specie se Ibrahimovic decidesse di fare l’Ibra da qui alla fine del campionato.

La gara di Sunderland è decisa a cavallo fra primo e secondo tempo con l’espulsione fiscalissima di Larsson che lascia la squadra dell’ex David Moyes in dieci che capita dritta nel mezzo fra il vantaggio dello svedese e il raddoppio di Mkhitaryan all’inizio di seconda frazione. Nel finale c’è gloria pure per Rashford. Così facendo il ManU si prepara al finale di stagione, con la sfida all’Anderlecht di Europa League di giovedì messa già nel mirino.

EVERTON-LEICESTER 4-2. È a Goodison Park che si ferma la striscia vincente del nuovo Leicester targato Shakespeare. Le Foxes conoscono la prima sconfitta dopo sei successi consecutivi fra Premier e coppe, ad opera di un Everton in formato spaziale che dimostra di tenere, e tanto, a un’eventuale qualificazione in Champions.

La prima mezz’ora è funambolica: al vantaggio di Davies rispondono in cinque minuti Slimani e Albrighton. Poi si scatena bomber Lukaku: il puntero belga della squadra di Rambo Koeman sigla la doppietta con cui l’Everton mette la freccia. Nel mezzo c’è anche il secondo gol consecutivo in Premier di Jagielka.

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*