ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Italia 2017, anteprima tappa 17 (Tirano-Canazei)
Giro d’Italia 2017, anteprima tappa 17 (Tirano-Canazei)

Giro d’Italia 2017, anteprima tappa 17 (Tirano-Canazei)

Una tappa inattesa, la numero 17 del Giro d’Italia 2017: è la Tirano-Canazei, posta il giorno successivo la frazione regina di Bormio con Mortirolo, Stelvio e Giogo di Santa Maria. Alle ardue pendenze delle ventiquattro ore precedenti segue un percorso adattissimo a fughe e a colpi di mano, sebbene siano comunque presenti sul profilo altimetrico tre Gran Premi della Montagna.

Si lascia la Lombardia e si entra in Trentino Alto Adige, nella provincia autonoma di Trento, per l’esattezza. Entrambe le città di partenza e d’arrivo non sono note al passaggio della carovana rosa: la località lombarda è stata già teatro di scontro in cinque occasioni, tutte recenti, tra cui gli arrivi vinti da Emanuele Sella e Diego Ulissi; quella trentina, invece, è stata traguardo nel 1978 (primo Giovanbattista Baronchelli) e nel 1987 (primo Johan Van Der Velde).

Ma entriamo nel vivo di questa 17^ frazione. Partiti dalla provincia di Sondrio, ecco in apertura la classica Aprica (2^ categoria, 12.3 km al 6.3% di pendenza media, max 11%). Dopo lo scollinamento al quindicesimo chilometro e la breve discesa che porta a Edolo, ecco subito un’altra classica vetta, il Passo del Tonale (2^ categoria, 11 km al 5.7% di pendenza media, massima al 10%), rivelatosi decisivo, tra l’altro, per la vittoria di Ivan Basso al Giro 2010. Da qui una lunga ed irregolare discesa che conduce al traguardo volante di Cles e prosegue poi fino a Mezzolombardo, dove comincia il terzo GPM di Giovo (3^ categoria, 5.9 km al 6.8%, max. 12%).

A questo punto cosa succede? Succede che mancano ben 80 km al traguardo, ma la strada è sempre in costante salita – pur senza nessun GPM conclamato – passando per il secondo traguardo volante di Cavalese fino all’arrivo di Canazei/Val di Fassa, dopo 219 km totali. Dopo quanto visto a Bormio, il Giro 100 non è ancora finito e tanto può ancora accadere.

Profili tecnici: altimetria, dettaglio salite, ultimi chilometri, planimetria e cronotabella. Clicca qui per tutte le classifiche aggiornate.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*