ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of the Alps 2017, Dennis si impone a Innervillgraten
Tour of the Alps 2017, Dennis si impone a Innervillgraten

Tour of the Alps 2017, Dennis si impone a Innervillgraten

È Rohan Dennis il vincitore della seconda tappa del Tour of the Alps 2017: il leader della BMC Racing Team si impone sul traguardo di Innervillgraten battendo in volata un gruppo piuttosto numeroso che qualche istante prima era andato a riprendere tre fuggitivi sganciatisi alcuni chilometri prima. Thibaut Pinot (FDJ), secondo, è il nuovo leader della corsa.

Dopo la frazione inaugurale con arrivo a Innsbruck, ecco questa seconda fatica del Giro delle Alpi. Ma la neve complica i piani e così gli organizzatori si trovano costretti a cancellare la prima parte di gara – eliminando i passaggi sul primo GPM al Brennero e al Ponte d’Europa – e ad accorciare la tappa dai 181 km inizialmente previsti a soli 140.

Lo start viene così spostato a Vipiteno raggiunto da tutti in autostrada: via alle ore 12. Subito velocità altissima, ma in quattro riescono ad andare in fuga: Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe), già in fuga ieri, Simone Velasco (Bardiani-CSF), Niccolò Salvietti (Sangemini-MG.Kvis) e Patrick Gamper (Tirol Cycling Team).

Da dietro ci sono alcune squadre (Astana e FDJ su tutte) che controllano, per cui il vantaggio dei battistrada non si allontana mai dai due minuti: al traguardo volante di Sillian (dove passa per primo il tedesco Ackermann) il gap è di poco superiore al minuto e mezzo. A poco meno di 30 km alla conclusione, ai piedi del Gran Premio della Montagna di St. Justina, il gruppo ritorna compatto.

A transitare per primo su questa  vetta è Alexander Foliforov (Gazprom-RusVelo), sul quale si riportano Ilya Koshevoy (Wilier-Selle Italia), Mikel Landa (Team Sky) e Stefano Pirazzi (Bardiani-Csf): i quattro proseguono e riescono a guadagnare qualcosa sui primi inseguitori. Ma a credere nell’azione sono questi ultimi due, che proseguono da soli, raggiunti poco dopo dal solo Damiano Caruso (Bmc Racing Team), mentre si rivela nullo il tentativo di Davide Orrico (Sangemini-MGKVis).

A 6 km all’arrivo, è di 20″ il loro margine nei confronti del gruppo dei migliori condotto dai verdi della Cannondale-Drapac. Ai meno millecinquecento metri conservano ancora una manciata di secondi e, per evitare il ricongiungimento all’ultimo momento, l’atleta laziale prova a staccare gli altri contrattaccanti. Ma non c’è nulla da fare: arriva il gruppo piuttosto numeroso e ad imporsi in volata è Rohan Dennis.

Secondo posto per Thibaut Pinot (FDJ) che, in virtù degli abbuoni, agguanta con lo stesso tempo il leader di stamane Michele Scarponi (Astana). Ma è il francese a vestire la maglia ciclamino grazie ai migliori piazzamenti. Terzo posto di giornata per il giovane Davide Ballerini (Androni-Sidermec).

Clicca qui per il video streaming della seconda tappa.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

1 Rohan Dennis (Aus) BMC Racing Team 3:20:13
2 Thibaut Pinot (Fra) FDJ 0:00:00
3 Davide Ballerini (Ita) Androni Giocattoli 0:00:00
4 Nicholas Schultz (Aus) Caja Rural-Seguros RGA 0:00:00
5 Geraint Thomas (GBr) Team Sky 0:00:00
6 Eduard Prades (Esp) Caja Rural-Seguros RGA 0:00:00
7 Luis León Sanchez (Esp) Astana Pro Team 0:00:00
8 Mattia Cattaneo (Ita) Androni Giocattoli 0:00:00
9 Kenny Elissonde (Fra) Team Sky 0:00:00
10 Matteo Busato (Ita) Wilier Triestina 0:00:00
11 Davide Villella (Ita) Cannondale-Drapac 0:00:00
12 Simone Andreetta (Ita) Bardiani CSF 0:00:00
13 Matteo Montaguti (Ita) Ag2r La Mondiale 0:00:00
14 Egan Bernal (Col) Androni Giocattoli 0:00:00
15 Pierre Rolland (Fra) Cannondale-Drapac 0:00:00
16 Iuri Filosi (Ita) Nippo – Vini Fantini 0:00:00
17 Dario Cataldo (Ita) Astana Pro Team 0:00:00
18 Domenico Pozzovivo (Ita) Ag2r La Mondiale 0:00:00
19 Danilo Celano (Ita) Italy 0:00:00
20 Paolo Totò (Ita) Sangemini – Mg. K Vis 0:00:00

Classifica generale:

1 Thibaut Pinot (Fra) FDJ 6:52:18
2 Michele Scarponi (Ita) Astana Pro Team 0:00:00
3 Geraint Thomas (GBr) Team Sky 0:00:04
4 Dario Cataldo (Ita) Astana Pro Team 0:00:10
5 Domenico Pozzovivo (Ita) Ag2r La Mondiale 0:00:10
6 Davide Formolo (Ita) Cannondale-Drapac 0:00:10
7 Rohan Dennis (Aus) BMC Racing Team 0:00:11
8 Mattia Cattaneo (Ita) Androni Giocattoli 0:00:14
9 Hugh Carthy (GBr) Cannondale-Drapac 0:00:18
10 Damiano Caruso (Ita) BMC Racing Team 0:00:21
11 José Mendes (Por) Bora-Hansgrohe 0:00:23
12 Egan Bernal (Col) Androni Giocattoli 0:00:27
13 Pierre Rolland (Fra) Cannondale-Drapac 0:00:27
14 Danilo Celano (Ita) Italy 0:00:27
15 Emanuel Buchmann (GER) Bora-Hansgrohe 0:00:27
16 Luis León Sanchez (Esp) Astana Pro Team 0:00:32
17 Davide Villella (Ita) Cannondale-Drapac 0:00:32
18 Brent Bookwalter (USA) BMC Racing Team 0:00:32
19 Rodolfo Torres (Col) Androni Giocattoli 0:00:32
20 Ivan Santaromita (Ita) Nippo – Vini Fantini 0:00:36


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*