ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Croazia 2017, Modolo ritrova il successo
Giro di Croazia 2017, Modolo ritrova il successo

Giro di Croazia 2017, Modolo ritrova il successo

Ritrova il successo Sacha Modolo e lo fa in occasione della prima tappa del Giro di Croazia 2017: lo sprinter della UAE Team Emirates, reduce da un’ottima campagna del Nord sul pavé, riassapora il gusto della vittoria battendo sul traguardo di Koprivnica davanti alla coppia della Nippo-Vini Fantini Eduard Grosu e Nicolas Marini.

Comincia la terza edizione del Tour of Croatia, che ci porterà alla scoperta delle bellezze dello Stato che si affaccia sull’Adriatico. Nella giornata inaugurale, partenza da Osijek e arrivo a Koprivnica dopo 227 km. Si comincia all’insegna della pioggia, la quale, tuttavia, non scoraggia i soliti temerari alla ricerca della fuga giusta.

Nella fattispecie, ad andare in avanscoperta quest’oggi sono Yannick Steimle (Felbermayr), Ahmet Akdilek (Torku Sekerspor), Michael O’Loughlin (Wiggins), Nikolai Trusov (Gazprom-RusVelo) e Gregor Gazvoda (Adria Mobil). Il gruppo lascia fare, così il quintetto arriva ad un vantaggio massimo di dieci minuti, prima che le squadre dei velocisti comincino ad alzare pian piano il ritmo.

L’irlandese O’Laughlin e il russo Trusov sono gli ultimi ad arrendersi e, dopo aver percorso qualche chilometro assieme all’italiano Marco Canola (Nippo-Vini Fantini), vengono riassorbiti a dieci chilometri all’arrivo. È la Astana a condurre le operazioni nei chilometri che precedono la volata, poi accompagnata da Bardiani-Csf e Team Emirates.

Ed è proprio quest’ultima ad avere la meglio grazie a Sacha Modolo, che dopo aver ben impressionato nelle Classiche del Nord, riesce a conquistare la prima vittoria stagionale battendo in volata Eduard Grosu e Nicolas marini, entrambi in forza alla Nippo-Vini Fantini. Il veneto è logicamente il primo leader della corsa.

La seconda tappa è già molto attesa: si parte da Trogir e si arriva in salita sul Biokovo, la seconda vetta della Croazia, dopo 123 km.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

1 Sacha Modolo (Ita) UAE Team Emirates 5:24:19
2 Eduard Grosu (Rom) Nippo – Vini Fantini
3 Nicolas Marini (Ita) Nippo – Vini Fantini
4 Dylan Page (Sui) Caja Rural-Seguros RGA
5 Giacomo Nizzolo (Ita) Trek-Segafredo
6 Riccardo Minali (Ita) Astana Pro Team
7 Marco Canola (Ita) Nippo – Vini Fantini
8 Ivan Savitckii (Rus) Gazprom – Rusvelo
9 Martijn Verschoor (Ned) Team Novo Nordisk
10 Dusan Rajovic (Srb)

La victoria del italiano Sacha Modolo (UAE Team Emirates) #TOC2017 pic.twitter.com/F7l3xTKFn4


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*