ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, quarti: Barcellona-Juventus probabili formazioni
Champions, quarti: Barcellona-Juventus probabili formazioni
can - 14.03.2017 - Torino - Champions League Quarti di Finale - Juventus-Barcellona nella foto: Leonardo Bonucci e Lionel Messi

Champions, quarti: Barcellona-Juventus probabili formazioni

La notte dei Campioni: al Camp Nou i bianconeri dovranno difendersi dal sogno-Remuntada blaugrana. Barcellona-Juventus probabili formazioni.

Si riparte dal 3-0 bianconero dell’andata: un 3-0 che ha mandato in estasi la Vecchia Signora, accentuando ancora di più le ambizioni Champions di una squadra costruita per vincere tutto, in Italia e in Europa. Dopo il trionfo dello Stadium, l’impresa contro la squadra di Luis Enrique sembra davvero molto più possibile di quando ci fu il sorteggio.

A Barcellona però la pensano diversamente: i blaugrana hanno già fatto il miracolo quest’anno, col 6-1 al Psg che è già entrato negli annali del calcio, eppure hanno tutte le carte in regola per potersi ripetere.

Il Camp Nou è stato negli ultimi anni teatro dove si sono avvicendate epopee degne di un classico epico: Remuntade ai limiti dell’immaginabile, vedi quella di quest’anno appunto, o il 4-0 del 2013 che tagliò le gambe al Milan allenato proprio da Allegri che partiva dal 2-0 di San Siro, e proverbiali pullman piazzati sul sipario, come quello dell’Inter di Mourinho nel 2010 e del Chelsea di Di Matteo nel 2012. Nessuno sa come andrà stasera, ma di certo sarà uno spettacolo appassionante, fra un Camp Nou gremito e fomentato dal sogno di una nuova Remuntada e una Juventus giunta alla sua grande occasione per dimostrare di essere diventata davvero grande.

Testa bassa e pedalare, è il credo di Allegri: «É inutile girarci intorno, non si può esattamente sapere come andrà in campo – ha detto il tecnico in conferenza stampa -. Non voglio discorsi sui calcoli, il risultato dell’andata ce lo dimenticheremo quando l’arbitro fischierà l’inizio». Confidando magari nel fatto che la difesa blaugrana è tutto tranne che imperforabile; sicuramente più deficitaria rispetto alla salda e cementificata difesa bianconera. Fare leva su questi aspetti è di fondamentale importanza: affidare le ripartenze a due come Cuadrado e il rientrante Dybala vorrebbe dire non solo tenere la palla lontana da Buffon, ma cercare anche il gol capace di condurre e Messi & co. a più miti consigli.

Sulle formazioni c’è poco da aggiungere sui ventidue che scenderanno in campo, a parte un paio di cambiamenti nell’undici blaugrana che ripristina il 4-3-3: tornano dal primo minuto sia Jordi Alba in difesa che Busquets a centrocampo in luogo di Mathieu e Mascherano.

Tutto confermato in casa-Juventus, con Allegri che potrà contare sull’Heredero Dybala, per la prima volta di fronte a Messi nella casa di quest’ultimo, e sugli uomini che a Pescara sono stati preservati, ossia l’intera difesa, oltre che all’attacco a 4 punte che può far male, compreso soprattutto un Higuain che il Camp Nou lo conosce bene e che può trovare stasera la sua vera-consacrazione nella fase finale della Champions.

PROBABILI FORMAZIONI

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*