ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of the Alps 2017, colpo di reni di Montaguti a Cles
Tour of the Alps 2017, colpo di reni di Montaguti a Cles

Tour of the Alps 2017, colpo di reni di Montaguti a Cles

Un efficace colpo di reni permette a Matteo Montaguti di imporsi nella quarta tappa del Tour of the Alps 2017: sul traguardo di Cles l’italiano della Ag2R la Mondiale batte il francese Thibaut Pinot (FDJ) nella volata del gruppo che pochi istanti prima riesce a chiudere sui coraggiosi attaccanti di giornata. Resta al comando della classifica Geraint Thomas (Team Sky).

Da Bolzano a Cles con due nuove salite da affrontare: questo, in estrema sintesi, il piatto della penultima fatica del Giro delle Alpi. Sono 162.3 i km da percorrere, con lo start che avviene dal centro storico del capoluogo altoatesino e la parte finale che ricalca le edizioni di quello che fu il Trofeo Melinda.

Si parte alle ore 11 per la sfilata nel centro cittadino e, pochi minuti dopo il via ufficiale, partono all’attacco i seguenti corridori: Simone Andreetta e Stefano Pirazzi (Bardiani-CSF), Davide Villella (Cannondale-Drapac), Jeremy Roy (FDJ) e Kilian Frankiny (BMC Racing Team). Dopo la prima ora di corsa, alla media di 33 km/h, il loro vantaggio sfiora i quattro minuti sul gruppo condotto dagli uomini Sky.

Al Gran Premio della Montagna del Passo della Mendola è il francese Roy a transitare per primo, mentre al traguardo volante di Sarnonico tocca a Frankiny. Sulla successiva Forcella di Brez, salita breve ma arcigna in virtù delle pendenze quasi sempre superiori al 10%, è Pirazzi ad allungare e degli altri compagni d’attacco resiste il solo Frankiny.

Mentre i due proseguono soli al comando, il gruppo non sta a guardare: Dario Cataldo (Astana), Danilo Celano (Italia) e l’ex fuggitivo Davide Villella, ai quali si accodano Alexander Foliforov (Gazprom-RusVelo) e Thibaut Pinot (FDJ), provano a loro volta a fuoriuscire dal plotone principale e, pur non riuscendoci, contribuiscono a creare selezione. Chi riesce ad agganciarsi alla coppia di testa, quando mancano soli 5 km al termine, è il francese Hubert Dupont (Ag2R la Mondiale).

Nelle fasi finali davanti si fatica e così il gruppo si porta a ridosso degli uomini al comando proprio in prossimità del traguardo, fino ad assorbirli ai meno mille metri. E così è volata: Thibaut Pinot e Rohan Dennis (BMC) sembrano contendersi il successo, ma a spuntare dalla sinistra è Matteo Montaguti, che con un colpo di reni porta a casa la vittoria, premio per i tanti anni di lavoro per il capitano di turno. Non cambia la classifica generale: resta al comando Gerain Thomas del Team Sky in attesa della tappa regina, quella del Monte Bondone.

Clicca qui per il video streaming della 4^ tappa.

Ordine d’arrivo:

1 Matteo Montaguti (Ita) Ag2r La Mondiale 4:56:38
2 Thibaut Pinot (Fra) FDJ 0:00:00
3 Rohan Dennis (Aus) BMC Racing Team 0:00:00
4 Luis León Sanchez (Esp) Astana Pro Team 0:00:00
5 José Mendes (Por) Bora – Hansgrohe 0:00:00
6 Damiano Caruso (Ita) BMC Racing Team 0:00:00
7 Lawrence Warbasse (USA) Aqua Blue Sport 0:00:00
8 Iuri Filosi (Ita) Nippo – Vini Fantini 0:00:00
9 Matteo Busato (Ita) Wilier Triestina – Selle Italia 0:00:00
10 Davide Villella (Ita) Cannondale – Drapac Pro Cycling Team 0:00:00
11 Brent Bookwalter (USA) BMC Racing Team 0:00:00
12 Geraint Thomas (GBr) Team Sky 0:00:00
13 Eduard Prades Reverter (Esp) Caja Rural – Seguros RGA 0:00:00
14 Sergey Firsanov (Rus) Gazprom – RusVelo 0:00:00
15 Pierre Rolland (Fra) Cannondale – Drapac Pro Cycling Team 0:00:00
16 Emanuel Buchmann (GER) Bora – Hansgrohe 0:00:00
17 Sergei Chernetckii (Rus) Astana Pro Team 0:00:00
18 Domenico Pozzovivo (Ita) Ag2r La Mondiale 0:00:00
19 Yonder Godoy (Ven) Wilier Triestina – Selle Italia 0:00:00
20 Davide Formolo (Ita) Cannondale – Drapac Pro Cycling Team 0:00:00

Classifica generale:

1 Geraint Thomas (GBr) Team Sky 15:36:40
2 Thibaut Pinot (Fra) FDJ 0:00:13
3 Domenico Pozzovivo (Ita) Ag2r La Mondiale 0:00:16
4 Michele Scarponi (Ita) Astana Pro Team 0:00:21
5 Davide Formolo (Ita) Cannondale – Drapac Pro Cycling Team 0:00:31
6 Mikel Landa Meana (Esp) Team Sky 0:00:36
7 Hugh Carthy (GBr) Cannondale – Drapac Pro Cycling Team 0:00:39
8 Damiano Caruso (Ita) BMC Racing Team 0:00:42
9 Pierre Rolland (Fra) Cannondale – Drapac Pro Cycling Team 0:00:46
10 Emanuel Buchmann (GER) Bora – Hansgrohe 0:00:48
11 Danilo Celano (Ita) Nationalmannschaft Italien 0:00:48
12 Egan Arley Bernal Gomez (Col) Androni Giocattoli – Sidermec 0:00:56
13 Hubert Dupont (Fra) Ag2r La Mondiale 0:01:02
14 Rodolfo Torres Agudelo (Col) Androni Giocattoli – Sidermec 0:01:05
15 Dario Cataldo (Ita) Astana Pro Team 0:01:10
16 José Mendes (Por) Bora – Hansgrohe 0:01:48
17 Brent Bookwalter (USA) BMC Racing Team 0:01:51
18 François Bidard (Fra) Ag2r La Mondiale 0:01:55
19 Luis León Sanchez (Esp) Astana Pro Team 0:01:59
20 Damiano Cunego (Ita) Nippo – Vini Fantini 0:02:01


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*