ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 33ª giornata: Pescara-Roma probabili formazioni
Serie A, 33ª giornata: Pescara-Roma probabili formazioni
Mohamed Salah - Roma Calcio

Serie A, 33ª giornata: Pescara-Roma probabili formazioni

All’Adriatico il Monday Night della 33ª di Serie A: un testacoda buono per i giallorossi, per allungare sul Napoli. Pescara-Roma probabili formazioni.

Più che sul derelitto Pescara, ormai a un passo dalla retrocessione matematica in Serie B, i fari saranno tutti puntati sulla Roma di Spalletti, che ha una grandissima occasione: approfittare del mezzo passo falso del Napoli col Sassuolo e allungare le mani sul 2° posto, portando a +4 il vantaggio sugli azzurri di Sarri. Sarebbe un buon viatico, in vista degli ultimi impegni stagionali.

Scivolare sulle bucce di banana è però sempre possibile, e la Roma di quest’anno ha spesso vacillato in trasferta, perdendo punti preziosi per esempio contro Atalanta e Sampdoria (clamorosa la rimonta subita al Ferraris) e faticando altre volte per portare a casa l’intera posta in palio. Il tecnico di Certaldo e i tifosi gradirebbero lo stesso approccio mostrato da ultimo al Dall’Ara di Bologna, dove la Roma s’impose con un tondo 0-3; tutto per dimenticare il deludente 1-1 contro i bergamaschi della scorsa giornata.

Sarà poi la grande sfida di Zdenek Zeman al suo glorioso passato: due sono state le esperienze del boemo nella Capitale giallorossa (1997-99 e 2012-13), in cui il tecnico forgiò per esempio Francesco Totti, «il più grande che ho allenato» come ha ammesso nella conferenza stampa della vigilia.

Il Delfino zemaniano dovrà fare a meno di Campagnaro, Pepe e Gilardino: spazio a Bahebeck in attacco e all’ex Verre a centrocampo. Nel reparto offensivo spazio per l’altro ex canterano giallorosso Gianluca Caprari; in difesa infine l’altro ex, Cesare Bovo (un passato nelle giovanili giallorosse).

Dall’altra parte Spalletti conferma l’undici tradizionale ma ha un dubbio a centrocampo, con Paredes che parte favorito su De Rossi per la maglia da titolare al fianco dell’inamovibile Strootman. Sulla trequarti El Shaarawy sembra in vantaggio su Diego Perotti, ma le riserve saranno sciolte solo alla fine.

PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Bovo, Coda, Biraghi; Memushaj, Muntari, Verre; Benali, Bahebeck, Caprari. All. Zeman

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Rüdiger, Manolas, Fazio, Mario Rui; Strootman, Paredes; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. All. Spalletti


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*