ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Liga, 34ª giornata: un italiano stende il Calderón, Atletico k.o.! Ok il Malaga
Liga, 34ª giornata: un italiano stende il Calderón, Atletico k.o.! Ok il Malaga
Atletico-Villarreal, Liga. mundodeportivo.com1

Liga, 34ª giornata: un italiano stende il Calderón, Atletico k.o.! Ok il Malaga

Risultato importante, fra gli anticipi della 34ª di Liga: Roberto Soriano ammutolisce il Vicente Calderon e fa cadere l’Atletico Madrid. Domani il Siviglia può sorpassare.

ATLETICO-VILLARREAL 0-1. Un gol dell’italiano ex Sampdoria al minuto 82 (il suo nono stagionale in Liga) condanna i colchoneros alla sconfitta e rende possibile l’aggancio del Siviglia al 3° posto. Per la squadra del Cholo Simeone è la seconda sconfitta del 2017.

Una sconfitta che sa di battuta d’arresto e che conferma il dato, inquietante per l’Atletico, di un Villarreal autentica bestia nera dei colchoneros: i biancorossi di Madrid non riescono a battere il Submarino Amarillo da due anni (l’ultima volta fu nell’aprile 2015).

Simeone deve prendersela con la sfortuna, sia per l’infortunio di Carrasco che si fa male dopo neppure un quarto d’ora dal suo ingresso sia per le tante occasioni non sfruttate dai suoi, come le tante doppie chances della prima frazione.

Al 12’ subito occasione duplice per i padroni di casa: sul destro di Correa è bravo Andrès Fernandez, che è attento anche sul colpo di testa successivo di Saul, imbeccato da Griezmann. Al 32’ altra doppia occasione ravvicinata per i colchoneros: verticalizzazione per Griezmann che calcia di sinistro ma trova la risposta di Andrès Fernandez, Gaitan di testa non trova il tap-in vincente. Un minuto dopo ci prova Correa con un destro dal limite che accarezza l’esterno della rete. Il Villarreal soffre non poco e non riesce a uscire allo scoperto.

Nella ripresa la musica non cambia, con Gaitan che si divora un’occasione colossale calciando in bocca ad Andrès Fernandez a tu per tu con lui. Al 68’ il tiro a giro di Filipe Luis finisce alto. Al 72’ lo sfortunato Carrasco, entrato al 56’ al posto di Gaitan, è costretto al cambio per un problema alla spalla: al suo posto entra Torres. Il Nino di testa per poco non trova la porta.

Ma il Villarreal ha in mente il colpo da doccia ghiacciata, e ad aprire il rubinetto ci pensa Roberto Soriano che appena entrato prima crea due occasioni nitide e poi, sul cross di Bakambu, batte Oblak e zittisce tutto il Calderon. L’Atletico è sconfortato e non riesce a trovare le forze per pareggiare. Domani il Siviglia col Celta Vigo può agganciare i colchoneros.

LE ALTRE SFIDE DELLA SERATA. Nelle altre partite importante 0-2 esterno del Malaga in casa del sempre più precario Granada di Tony Adams, affondato dalla doppietta del messicano Sandro Ramirez; infine 1-1 al Molinon fra Sporting Gijon ed Espanyol: al vantaggio di Victor nel primo tempo, risponde Gerard nella ripresa.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*