ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Romandia 2017, Kung più forte del freddo
Giro di Romandia 2017, Kung più forte del freddo

Giro di Romandia 2017, Kung più forte del freddo

Stefan Kung più forte della neve, del freddo e di Andrey Grivko nella seconda tappa del Giro di Romandia 2017: lo svizzero della BMC supera l’ucraino dell’Astana in uno sprint a due a cui si giunge al termine di una lunga fuga. A regolare il gruppo è Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida), mentre Fabio Felline (Trek-Segafredo) resta in testa alla classifica.

Giornata da tregenda in Svizzera: la neve a dir poco copiosa costringe gli organizzatori ad accorciare la tappa portandola da 161 a 136 km. Spostata, in pratica, la partenza da Champery ad Aigle: i corridori si trovano per il foglio firma nella stessa località dove ieri si è imposto Michael Albasini, per poi raggiungere la città sede dell’Uci in pulman.

Nonostante le avverse condizioni atmosferiche, non mancano mai i soliti temerari: nella fattispecie, ad andare in fuga nella giornata odierna sono Stephen Kung (Bmc), Sander Armee (Lotto Soudal), Andrey Grivko (Astana) e Frederik Veuchelen (Wanty-Groupe Gobert).

Scoraggiato dal freddo pungente e dalle strade scivolose, il gruppo rinuncia ad andare a tutta per effettuare il ricongiungimento, così davanti hanno il via libera. Se Armee si rialza ben presto, nel finale tocca a Veuchelen cedere, lasciando così ai soli Kung e Grivko la possibilità di giocarsi il successo. I due si studiano eccessivamente negli ultimi tre chilometri e rischiano di compromettere l’intera azione, ma per 20″ ce la fanno a scongiurare il rientro del plotone.

A vincere lo sprint a due è Stefan Kung, che si ripete sulle stesse strade dove due anni fa aveva ottenuto il suo primo successo, ugualmente al termine di una fuga da lontano. Seconda posizione per Grivko, mentre il gruppo è regolato dall’italiano Sonny Colbrelli. Sesto posto per Fabio Felline che rimane al comando della generale, nono per Diego Ulissi (UAE Team Emirates).

Payerne › Payerne (187 km) sarà la terza tappa.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

1 25 * KÜNG Stefan BMC RACING TEAM SUI 3h33’15”
2 164 GRIVKO Andrey ASTANA PRO TEAM UKR ‘ ‘
3 128 COLBRELLI Sonny BAHRAIN – MERIDA ITA 20″
4 38 * EDMONDSON Alexander ORICA – SCOTT AUS ‘ ‘
5 151 SWIFT Ben UAE TEAM EMIRATES GBR ‘ ‘
6 56 FELLINE Fabio TREK – SEGAFREDO ITA ‘ ‘
7 111 VAN DER SANDE Tosh LOTTO SOUDAL BEL ‘ ‘
8 51 PANTANO GOMEZ Jarlinson TREK – SEGAFREDO COL ‘ ‘
9 158 ULISSI Diego UAE TEAM EMIRATES ITA ‘ ‘
10 17 RICHEZE Maximiliano Ariel QUICK – STEP FLOORS ARG ‘ ‘

Classifica generale:


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*