ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Playoff e playout Serie B: ecco le date; anticipata l’ultima giornata
Playoff e playout Serie B: ecco le date; anticipata l’ultima giornata
Serie B logo squadre. Tifogrifo

Playoff e playout Serie B: ecco le date; anticipata l’ultima giornata

Playoff e playout Serie B: la Lega cadetta ha reso noto le date del finale di stagione 2016/2017. L’ultima giornata, la 42ª, anticipata a giovedì 18 maggio.

La Lega di Serie B ha dunque diramato il calendario del finale di stagione, facendo uno sforzo per far giocare tutte le partite in orario serale senza sovrapposizioni con finali di coppe nazionali, europee e gare dell’Italia.

Per questo motivo la 42esima e ultima giornata è stata anticipata da venerdì 19 maggio, come precedentemente fissato, a giovedì 18.

Fissate anche le date degli eventuali playoff: il preliminare in gara secca si giocherà il 22 e il 23 maggio, le semifinali di andata il 26 e il 27, ritorno il 29 e il 30. Atto finale, il 4 e l’8 giugno. Al momento sui playoff gravita però l’incognita dell’incognita: il regolamento infatti stabilisce che gli spareggi vanno disputati se il distacco fra la terza e la quarta in classifica a fine anno non superi i 9 punti; in caso contrario, con 10 o più punti di distanza, niente playoff e terza classificata alla fine della regular season direttamente promossa in Serie A.

Attualmente la classifica è infatti la seguente: a parte la Spal a 73 e il Verona a 66 (con gli spallini che potrebbero festeggiare già domani la promozione in Serie A), l’attuale terza, il Frosinone, è a 65 punti; Perugia e Cittadella, quarta e quinta a pari punti, sono a quota 57. Se il gap tra le tre formazioni dovesse allargarsi, la lotteria dei playoff non ci sarebbe.

Stabilite anche le date dei playout per evitare la retrocessione in Lega Pro: andata il 25 maggio, ritorno il primo giugno. Stando alla classifica attuale, a giocare i playout sarebbero il Vicenza (a pari punti col Trapani a 41 punti, ma in svantaggio per gli scontri diretti) e la Ternana.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*