ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour de Yorkshire 2017, Bouhanni si prende la seconda ad Harrogate
Tour de Yorkshire 2017, Bouhanni si prende la seconda ad Harrogate
@letouryorkshire

Tour de Yorkshire 2017, Bouhanni si prende la seconda ad Harrogate

Va a Nacer Bouhanni la seconda tappa del Tour de Yorkshire 2017: lo sprinter della Cofidis si impone sul traguardo di Harrogate battendo, al termine di uno sprint dominato, l’australiano Caleb Ewan (Orica-Scott), il quale, secondo come nella giornata inaugurale, diventa il nuovo leader della classifica.

Di nuovo tanti saliscendi in questa penultima frazione della breve gara britannica. Si parte da Tadcaster e bisogna percorrere 122.5 km. E si parte senza Magnus Cort Nielsen (Orica-Scott), sfortunato protagonista di una caduta nelle fasi conclusive della prima tappa e costretto ad abbandonare la corsa con la clavicola fratturata.

I fuggitivi di giornata sono James Gullen (JLT Condor), Connor Swift (Madison Genesis), Sebastian Mora Vedri (Raleigh GAC), Harry Tanfield (Bike Channel Canyon), ma da dietro le squadre dei velocisti non perdono l’occasione per giocarsi una nuova opportunità all’arrivo e così vanno a chiudere anzitempo sul tentativo.

La volata è senza storia: se ventiquattro ore prima aveva sbagliato i tempi restando al vento troppo presto e dovendosi accontentare del quarto posto, stavolta Nacer Bouhanni non commette lo stesso errore e vince nettamente davanti a Caleb Ewan. Secondo ieri e secondo oggi, il giovane australiano può consolarsi con la leadership provvisoria in classifica generale davanti allo stesso francese.

Terzo di giornata è l’altro transalpino Jonathan Hivert (Direct Energie), settimo è l’italiano Kristian Sbaragli (Dimension Data), che fa il paio con il sesto posto di ieri confermando di essere in crescita in vista del Giro d’Italia.

Domani la terza e ultima frazione, sicuramente la più impegnativa: da Bradford a Sheffield sono 194.5 km da affrontare costellati di otto Gran Premi della Montagna, l’ultimo dei quali, la Cote de Midhopestones (1.4 km al 10.3%), a soli cinque chilometri al traguardo. Qui potremmo assistere a diversi attacchi.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

1 Nacer Bouhanni (Fra) Cofidis Solutions Crédits 2:45:51
2 Caleb Ewan (Aus) Orica – Scott 0:00:00
3 Jonathan Hivert (Fra) Direct Energie 0:00:00
4 Dylan Groenewegen (Ned) Team LottoNL – Jumbo 0:00:00
5 Christopher Lawless (GBr) Nationalmannschaft Großbritannien 0:00:00
6 Kristian Sbaragli (Ita) Team Dimension Data 0:00:00
7 Søren Kragh Andersen (Den) Team Sunweb 0:00:00
8 Tony Hurel (Fra) Direct Energie 0:00:00
9 Matthew Holmes (GBr) Madison – Genesis 0:00:00
10 Adam Blythe (GBr) Aqua Blue Sport 0:00:00

Classifica generale:

1 Caleb Ewan (Aus) Orica – Scott 6:55:17
2 Nacer Bouhanni (Fra) Cofidis Solutions Crédits 0:00:02
3 Dylan Groenewegen (Ned) Team LottoNL – Jumbo 0:00:02
4 Chris Opie (GBr) Bike Channel – Canyon 0:00:08
5 Jonathan Hivert (Fra) Direct Energie 0:00:08
6 Angel Madrazo Ruiz (Esp) Delko – Marseille Provence KTM 0:00:10
7 Kristian Sbaragli (Ita) Team Dimension Data 0:00:12
8 Steele Von Hoff (Aus) ONE Pro Cycling 0:00:12
9 Adam Blythe (GBr) Aqua Blue Sport 0:00:12
10 Søren Kragh Andersen (Den) Team Sunweb 0:00:12


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*