ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour de Yorkshire 2017, trionfo Dimension Data: Pauwels davanti a Fraile
Tour de Yorkshire 2017, trionfo Dimension Data: Pauwels davanti a Fraile
Serge Pauwels (Dimension Data) @letouryorkshire

Tour de Yorkshire 2017, trionfo Dimension Data: Pauwels davanti a Fraile

Si conclude all’insegna della Dimension Data il Tour de Yorkshire 2017: Serge Pauwels vince la terza ed ultima tappa portando a casa la classifica generale davanti al suo compagno di squadra Omar Fraile.

Bradford – Sheffield è la frazione più attesa della corsa britannica: otto Gran Premi della Montagna e un finale ricco di saliscendi che ben si presta a tanti attacchi. E difatti così avviene lungo l’intero tragitto. Quindici chilometri dopo il via prendono il sopravvento Matthew Hayman (Orica-Scott), Peter Williams (ONE Pro Cycling), Dexter Gardias (BIKE Channel) e Jonathan McEvoy (Madison Genesis), sui quali rientrano Steven Lammertink (LottoNL-Jumbo), Gatis Smukulis (Delko-Marseille-Provence KTM) e Pieter Weening (Roompot-Nederlandse Loterij).

Procedendo di comune accordo, i battistrada riescono a guadagnare un buon margine, ma la loro azione si esaurisce a circa venti chilometri alla conclusione. Sulla penultima ascesa, la Côte de Ewden Height, tocca a Serge Pauwels fare il vuoto: il belga guadagna 30″, che diventano soltanto otto per il forcing da dietro della Bmc; ma la formazione rossonera non riesce a ricucire il gap e così l’uomo al comando viene raggiunto in un secondo momento soltanto dal suo compagno di squadra Omar Fraile.

È una grande giornata per la Dimension Data, che riesce a piazzare due propri rappresentanti ai primi due posti: vince Pauwels davanti a Fraile, mentre i primi inseguitori vengono regolati, a 6″ dal vincitore, dal francese Jonathan Hivert (Direct Energie). La vittoria permette a Pauwels di balzare in vetta alla classifica generale, aggiudicandosi così la corsa e scrivendo l’albo d’oro nella terza edizione dopo i successi di Lars Petter Nordhaug nel 2015 e di Thomas Voeckler nel 2016.

Attimi di paura per Nacer Bouhanni (Cofidis). Il vincitore della seconda tappa cade a venti chilometri dall’arrivo e resta a terra perdendo i sensi. Fortunatamente le cose si risolvono positivamente e la stessa squadra francese rassicura tutti in un secondo momento attraverso i social network.

Ordine d’arrivo 3^ tappa:

1. BEL PAUWELS Serge 71 TEAM DIMENSION DATA 04h 57′ 47”
2. ESP FRAILE Omar 73 TEAM DIMENSION DATA 04h 57′ 47” + 00′ 00”
3. FRA HIVERT Jonathan 4 DIRECT ENERGIE 04h 57′ 53” + 00′ 06”
4. USA BOOKWALTER Brent 41 BMC RACING TEAM 04h 57′ 53” + 00′ 06”
5. GBR GEOGHEGAN-HART Tao 13 TEAM SKY 04h 57′ 55” + 00′ 08”
6. NED LAMMERTINK Maurits 91 TEAM KATUSHA ALPECIN 04h 57′ 55” + 00′ 08”
7. GBR HOLMES Matt 81 MADISON GENESIS 04h 57′ 55” + 00′ 08”
8. GBR CHRISTIAN Mark 63 AQUA BLUE SPORT 04h 57′ 55” + 00′ 08”
9. NED HOFSTEDE Lennard 103 TEAM SUNWEB 04h 57′ 55” + 00′ 08”
10. USA ROSSKOPF Joseph 45 BMC RACING TEAM 04h 58′ 10” + 00′ 23”

Classifica generale:

1. BEL PAUWELS Serge 71 TEAM DIMENSION DATA 11h 53′ 04”
2. ESP FRAILE Omar 73 TEAM DIMENSION DATA 11h 53′ 10” + 00′ 06”
3. FRA HIVERT Jonathan 4 DIRECT ENERGIE 11h 53′ 11” + 00′ 07”
4. USA BOOKWALTER Brent 41 BMC RACING TEAM 11h 53′ 22” + 00′ 18”
5. GBR HOLMES Matt 81 MADISON GENESIS 11h 53′ 24” + 00′ 20”
6. NED LAMMERTINK Maurits 91 TEAM KATUSHA ALPECIN 11h 53′ 24” + 00′ 20”
7. GBR CHRISTIAN Mark 63 AQUA BLUE SPORT 11h 53′ 24” + 00′ 20”
8. GBR GEOGHEGAN-HART Tao 13 TEAM SKY 11h 53′ 24” + 00′ 20”
9. NED HOFSTEDE Lennard 103 TEAM SUNWEB 11h 53′ 24” + 00′ 20”
10. USA ROSSKOPF Joseph 45 BMC RACING TEAM 11h 53′ 39” + 00′ 35”


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*