ULTIME NEWS
Home > Mondiali > Mondiali beach soccer 2017: il Brasile detta legge; Portogallo k.o., ora rischia sul serio!
Mondiali beach soccer 2017: il Brasile detta legge; Portogallo k.o., ora rischia sul serio!
Polonia-Brasile Mondiali beach soccer Nassau. fifa.com

Mondiali beach soccer 2017: il Brasile detta legge; Portogallo k.o., ora rischia sul serio!

Mondiali beach soccer 2017, la fine della 2ª giornata lascia sorprese: a parte la vittoria del Brasile, da registrare il tracollo dei lusitani, ora a rischio!

GRUPPO C

PARAGUAY-PORTOGALLO 5-3. La sconfitta che non ti aspetti e tutto si fa molto più in salita ora per i campioni mondiali in carica del Portogallo: il Paraguay infatti vince 5-3 e inguaia non poco i piani dei lusitani di Mario Narciso.

Questi i marcatori: Carballo, Lopez, Rolon e Moran (2) per l’Albirroja; Alan e Jordan (2) per gli europei, che pagano pure un penalty sbagliato da Belchior. Per i lusitani match che sarà decisivo contro gli Emirati Arabi Uniti.

EMIRATI ARABI UNITI 3-2 dcr (2-2). Gli asiatici riescono ad avere ragione di Panama solo ai calci di rigore dopo il 2-2 nei tempi regolamentari, ma vanno comunque in testa in solitaria al gruppo C. Partenza sprint col vantaggio arabo di Walid e il pareggio e controsorpasso panamense di Galvez e Arrocha: tutto nel primo 1’20” di gioco! Ancora Walid la impatta. Prima dei penalties, fatali ai centroamericani.

GIRONE C

Paraguay – Portogallo 5-3

Panama – Emirati Arabi Uniti 2-3 (d.c.r)

CLASSIFICA: Emirati Arabi Uniti 4, Paraguay 3, Portogallo 3, Panama 0

 

GRUPPO D

POLONIA-BRASILE 4-7. Continua a dilagare nel gruppo D il Brasile, e non potrebbe essere altrimenti: i verdeoro inventori della disciplina volano a punteggio pieno in testa alla classifica grazie al 7-4 sulla Polonia. Dopo il vantaggio di Jesionowski i carioca escono allo scoperto e danno spettacolo con le marcature di Lucao, Catarino e Rodrigo (entrambi doppietta), Fernandinho e Mauricinho; completano lo score per i biancorossi ancora Jesionowski e la doppietta di Saganowski.

TAHITI-GIAPPONE 4-3. Finalmente Tahiti! Dopo la sconfitta all’esordio col Brasile, i polinesiani – stella nascente nel firmamento del beach soccer mondiale – battono 4-3 al termine di un match palpitante. Ai nipponici non basta la tripletta di Akaguma; per la nazionale vicecampione in carica reti di Labaste, Tavanae, Tepa e Li Fung Kuee. Adesso entrambe le squadre sono a quota tre punti, ma sarà un’ultima giornata davvero emozionante con le sfide Brasile-Giappone e Tahiti-Polonia

GIRONE D

Polonia – Brasile 4-7

Tahiti – Giappone 4-3

CLASSIFICA: Brasile 6, Tahiti 3, Giappone 3, Polonia 0


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*