ULTIME NEWS
Home > Mondiali > Mondiali beach soccer 2017: l’Italia fa 3 su 3, si va ai quarti da dominatori
Mondiali beach soccer 2017: l’Italia fa 3 su 3, si va ai quarti da dominatori
Gabriele Gori Italia, Mondiali beach soccer 2017

Mondiali beach soccer 2017: l’Italia fa 3 su 3, si va ai quarti da dominatori

Mondiali beach soccer 2017, buonissime notizie dalla spedizione dell’Italia: la selezione azzurra asfalta il Messico e 8-1 e va ai quarti a punteggio pieno!

L’Italia firma la terza vittoria consecutiva nella fase a gironi dei Mondiali in corso di svolgimento sulla spiaggia di Nassau, capitale delle Bahamas. I ragazzi di Massimo Agostini sconfiggono il Messico per 8-1, al termine di una gara dominata in lungo e in largo sin dalle fasi iniziali, e conquistano di fatto meritatamente la qualificazione ai quarti da primi indiscussi del girone.

Gli azzurri partono forte e mantengono i ritmi forsennati e intensissimi per tutto il primo tempo, mietendo conclusioni nella porta messicana  difesa da Diego Villasenor (saranno in tutto 12 nei primi dodici minuti). La nostra Nazionale scardina la difesa centroamericana col gol di Michele Di Palma al 3’ ma non riesce a prendere il largo nel punteggio come le spetterebbe.

Nella ripresa però la musica cambia e i nostri dilagano con Emmanuele Zurlo e Paolo Palmacci al 17′, prima della doppietta del bomber Gabriele Gori, capocannoniere del torneo iridato, che allo scadere sigla su punizione il gol del 5-0.

La terza ripresa serve solo a perfezionare e arrotondare un punteggio del tutto legittimo, con lo scatenato Gori che fredda ancora il portiere Tricolor al 24’ e al 31’. C’è tempo per vedere pure l’ottava meraviglia siglata da Dario Ramacciotti al 34’.

Solo a quel punto l’Italia molla leggermente la spugna e consente ai messicani di segnare almeno l’ininfluente gol della bandiera di Ramon Maldonado per l’8-1 finale.

L’Italia, da prima del girone B, proseguirà il suo cammino ai quarti di finale, contro la perdente dello scontro diretto del gruppo A tra Svizzera e Senegal. Di certo ora su Zurlo, Gori e compagni c’è un carico di aspettative non indifferente: gli appassionati italiani di beach soccer vogliono vedere quest’Italia in finale


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*