ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Ligue 1, il punto dopo la 36ª: Monaco e Psg vanno di goleada; Evra, che sgambetto a Balo!
Ligue 1, il punto dopo la 36ª: Monaco e Psg vanno di goleada; Evra, che sgambetto a Balo!
Evra Olympique Marsiglia-Nizza, Ligue 1. lequipe.fr

Ligue 1, il punto dopo la 36ª: Monaco e Psg vanno di goleada; Evra, che sgambetto a Balo!

Il duello in vetta alla Ligue 1 prosegue a suon di gol: il Psg ne ha fatti 5 al Bastia, il Monaco 3 a Nancy! Nel posticipo OM-Nizza 2-1 con gol dell’ex juventino.

PSG, UNA MANITA PER CREDERCI. Il Paris Saint-Germain ci crede ancora: parola di Unai Emery. Al Parco dei Principi la sua squadra passeggia agevolmente sul fanalino di coda Bastia, che naufraga dopo lo schiaffo a cinque dita dei Parisiens.

Gol di Lucas Moura e di Verratti (fra le polemiche, visto che un giocatore dei còrsi era rimasto a terra); poi la doppietta del solito Monsieur Ligue 1, Edinson Cavani – 33 gol in campionato quest’anno – intervallato dalla zampata di Marquinhos. Il Psg non molla, e intanto tiene a distanza il Nizza con l’obiettivo di blindare intanto il 2° posto.

MONACO, IN FRANCIA È TUTTA UN’ALTRA STORIA. Dopo la scoppola con lezione tattica annessa subita nell’andata di semifinale Champions contro la Juventus, il Monaco si ristabilisce prontamente e torna a fare quel che sa fare meglio in Ligue 1: vincere e convincere.

Nella trasferta di Nancy i biancorossi di Jardim – vestiti di nero – sono passati assai facilmente grazie all’autorete di Badila Kouendolo e alle due reti di Lemar – in occasione della seconda servito dal subentrato Mbappé dopo 4’ dal suo ingresso. La squadra del Principato ora è dunque prontissima per ripartire alla caccia di un’incredibile remuntada allo Stadium per centrare la finale di Coppa.

NIZZA, BALO SEGNA MA EVRA TI PUNISCE! Il derby della Costa Azzurra arride all’OM di Rudi Garcia, che batte 2-1 il Nizza di Favre e frena gli impeti degli Anglois, che dopo il trionfo di una settimana fa col Psg speravano di tornare in corsa per il secondo posto.

Partita a sfondo decisamente “italiano”: dopo il vantaggio di Bafatimbi Gomis, i rossoneri nizzardi pareggiano con uno scatenato Balotelli – tornato in forma dopo mesi di abulia – ma finiscono puniti dal primo gol in biancazzurro dell’ex juventino Patrice Evra. La squadra di Marsiglia rilancia per l’Europa; il Nizza s’attarda sul Psg, ma la Champions è in cassaforte già da un pezzo.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*