ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Premier, 35ª giornata: Chelsea-Middlesbrough 3-0; Conte a un passo dal titolo
Premier, 35ª giornata: Chelsea-Middlesbrough 3-0; Conte a un passo dal titolo
Chelsea-Middlesbrough, Premier League. theguardian.com

Premier, 35ª giornata: Chelsea-Middlesbrough 3-0; Conte a un passo dal titolo

Monday Night dolce in casa-Blues: il Chelsea passeggia 3-0 sul malcapitato Boro (da stasera retrocesso) ed è a un passo dalla vittoria della Premier.

Il verdetto della serata del posticipo inglese non interessa tanto Cahill e compagni, quanto il Middlesbrough: il 3-0 di Stamford Bridge è fatale alla squadra di Steve Agnew e la fa tornare a distanza di un solo anno nel The Championship.

Per quanto concerne i Blues, beh, c’è poco da aggiungere: la corazzata di Antonio Conte si avvicina a grandissime falcate verso il titolo della rinascita, che vorrà dire quinta Premier della sua storia. Il Chelsea, che da stasera vanta 7 lunghezze di vantaggio sul Tottenham secondo, potrebbe già festeggiare il prossimo venerdì sul campo del West Bromwich Albion.

Blues autentici dominatori sin dalle prime battute. Eloquente la traversa colpita da Marcos Alonso al 2’ su assist di Fabregas, e con la complicità del portiere Guzan che devia sul palo la conclusione al volo dell’ex Fiorentina.

Il Boro balla tremendamente sulle frequentissime folate in blu, con Fabregas e Diego Costa che cominciano a saggiare i loro piedi: al 20’ lo spagnolo protesta per una spinta subita in area, ma due minuti dopo traduce in gol il passaggio di Fabregas e avventandovisi come un falco, col tiro che passa sotto le gambe del portiere del Middlesbrough per l’1-0 Chelsea. Per l’ispano-brasiliano è il gol numero 20 in questa Premier.

La squadra di Conte gioca in autentica scioltezza, senza che gli ospiti sappiano raccapezzarsi. Al 34’ arriva pure il raddoppio, di nuovo su un asse ispanofono: Azpilicueta imbecca Alonso che infila il non impeccabile Guzan per il 2-0. Il Chelsea potrebbe addirittura dilagare prima dell’intervallo, ma Moses e Alonso stavolta sciupano.

Cambia la frazione di gioco, non cambia la musica: Pedro colpisce la traversa. il Boro è un agnello sacrificale, il Chelsea il lupo pronto a sbranarlo a ogni occasione (di Alonso, Cahill e uno scatenato Fabregas quelle più pericolose). L’ex Arsenal al 65’ sforna l’ennesimo assist della serata – e della sua Premier – consentendo a Matic di fare tris (per lui primo gol made in Stamford Bridge).

Tutto fin troppo facile per il Chelsea di Conte. Che si appresta a stendere il red, ops blue carpet per festeggiare il trionfo in Premier.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*